Archivio notizie

CASARSA FEMMINILE VINCE TUTTO ED È PROMOSSA IN SERIE B

E’ un week-end all’insegna dei nostri colori con le “Frecce Rosse” che toccano il tetto di 20 vittorie su 20 gare disputate aggiudicandosi anche semifinale e finale del campionato di serie C dove non ci sono state rivali all’altezza in grado di ostacolare questo esaltante risultato.E per la terza volta nella storia della società la “Femminile Casarsese” accede di diritto al campionato di serie B.Il confronto con le blù del Monfalcone è duro.Quest’ultime infatti, non avendo nulla da perdere, (continua...)

COOP, DIECI MINUTI PER VINCERE, TRENTA PER AMMINISTRARE

A tre giornate dal termine, nel girone Castellani, la bagarre per la corsa al miglior piazzamento nella griglia play off, è sempre viva e si fa sempre più avvincente. Con l’eccezione Cussignacco, sconfitto nello scontro diretto ad Aviano, nessun’altra delle prime cinque cede terreno e saranno le prossime giornate a consegnare i primi verdetti di una volata che rimane ancora aperta e avvincente. Anche la COOP quindi fa il suo dovere in casa contro un irriverente e volitivo Portogruaro che lotta fino alla fine per poi doversi arrendere alla maggior caratura tecnica dei ragazzi di Matteo Silvani.

BIANCOROSSE ANCORA NEL TUNNEL E SARCEDO PASSA SENZA FATICA

Ci sono poche parole per descrivere la prova incolore delle rosse di casa che, al cospetto del Sarcedo, bacino giovanile della blasonata Schio, non sono mai riuscite ad entrare in clima partita. Certo i primi otto minuti del primo periodo avevano forse illuso Bosini e il pubblico presente, che la gara si potesse giocare punto a punto fino alla fine. Ma così non è stato.

SCONFITTA SENZA ATTENUANTI PER L’UNDER 16 ECCELLENZA

Gara da dimenticare quella giocata domenica scorsa a Ronchi dai ragazzi di coach Silvani. Per tutti i 40 minuti ha visto i nostri giocatori apatici e senza il desiderio di vincere e lottare su ogni pallone. Nei primi 20 Vegnaduzzo e compagni sono rimasti in partita ma senza mai dare l'idea di poter effettivamente mettere la testa avanti. Per dirla tutta, i padroni di casa in questa fase non li hanno lasciati tanto indietro nel punteggio più per demerito dei goriziani che per merito dei Reds.

CUORE E GRINTA NON BASTANO PER LA PRIMA DELLA NUOVA UNDER 18 FEMMINILE

Quest’anno la Polisportiva Casarsa, sviluppando un progetto che coinvolge più società, ha dato vita ad una nuova U18 mettendo assieme le ragazze del  2000 e 2001 di Codroipo con il gruppo delle casarsesi che, dopo l’esperienza alla Libertas Udine dello scorso campionato, sono rientrate nella loro società.

CASARSA SPLENDIDA: FA IL BIS E VINCE IN TRASFERTA CONTRO MONTECCHIO

Due su due! Nella prima trasferta in quel di Montecchio Maggiore, le ragazze della B femminile tornano a casa con una splendida affermazione in una partita gestita dalla palla a due iniziale. Le ragazze di Bosini, come detto, prendono in mano le redini dell'incontro sin da subito e questo grazie alla difesa, soprattutto della Guerra, e alla regia della Pianezzola.

ANCORA RICONOSCIMENTI PER LA POLISPORTIVA CASARSA

L'annata sportiva 2016-17 è già archiviata da mesi ma la Polisportiva Basket Casarsa sull'onda lunga di una stagione che rimarrà nella memoria, continua a ricevere soddisfazioni. Mercoledì sera infatti nel corso della tradizionale cerimonia di premiazione delle società della Provincia di Pordenone promossa dalla Federazione Italiana Pallacanestro che si è svolta presso la palestra di Torre, l’ha fatta da padrona la nostra squadra femminile promossa dalla serie C alla serie B.

SERIE B, ESORDIO VINCENTE E PRIMI DUE PUNTI CONQUISTATI

Sul parquet del Palarosa di Casarsa, di scena la gara di esordio in serie B delle ragazze guidate in panchina dal duo Bosini-Terenzani. Al cospetto delle biancorosse, le giuliane della Ginnastica Triestina squadra tosta ed agguerrita che dal primo secondo da filo da torcere a Furlan e compagne che, nonostante dispongano di un elevata esperienzae di elevato tasso tecnico, non riescono ad produrre un allungo decisivo.

L’ ALLEANZA “OLTRE IL FIUME” PREMIA I VINCITORI DELLA BORSA SPORTIVA 2016-2017

Piacevole intermezzo in occasione dell'intervallo della prima gara casalinga della squadra di serie B femminile "Casarsa – Ginnastica Triestina" disputata sabato 16 settembre presso il Palarosa di Piazzale Bernini: la premiazione di cinque studenti/atleti meritevoli che si sono distinti lo scorso anno per aver saputo conciliare l’attività di studio con la pratica sportiva agonistica della pallacanestro.

L’UNDER 16 PARTE BENE E VINCE IL TORNEO “AMICI DEL BASKET” A SAN DONÀ

I ragazzi dell’Under 16 Eccellenza si sono ritrovati il 22 Agosto per l’avvio della nuova stagione e dar seguito al cammino iniziato lo scorso anno che ha dato buoni risultati. E così, sotto la guida del confermato coach Matteo Silvani coadiuvato da Giovanni Bondelli (nostro giocatore della serie D) è iniziata la nuova stagione.

BORSA DI STUDIO “OLTRE IL FIUME”: PROCLAMATI I VINCITORI

Il sodalizio denominato “Oltre il Fiume” composto dalle società sportive A.S.D. Basket Casarsa, A.Dil. Pallacanestro Codroipese, A.S.D. Olympia Basket Rivignano e A.S.D. Basket Club San Vito ha deciso di istituire il Premio Borsa sportiva “Oltre il fiume” con cui intende sostenere giovani atleti capaci di conciliare l’attività di studio con la pratica sportiva agonistica della pallacanestro.

FABIO PERISAN E MATTEO PIGNATON, CONFERME IMPORTANTI PER LA NUOVA SERIE D

Prosegue il lavoro di costruzione del gruppo che, sotto la responsabilità tecnica del duo Silvani-Sant, affronterà il prossimo campionato di serie D maschile. Alle importanti riconferme di Samulele Prenassi, Giovanni Bondelli e Alessandro Costantini, si aggiungono quelle di due giocatori fondamentali per la rinnnovata squadra biancorossa: Fabio Perisan e Matteo Pignaton (foto in alto).

L’UNDER 13 VINCE L’ULTIMA PARTITA IN CASA CONTRO CORDOVADO

La penultima gara del girone Silver vede i ragazzi di coach Apolloni esibirsi, per l’ultima volta davanti al proprio pubblico, contro Basket Cordovado. I Reds hanno voglia di vincere e lo dimostrano fin dalle prime battute a differenza di tante altre gare in cui hanno faticato non poco ad ingranare le marce. In difesa tengono bene ma in attacco, nonostante le numerose penetrazioni, faticano a centrare il canestro.

UNDER 13: MOLTI RIMPIANTI NELLA SCONFITTA CON IL BASKET CELLINA

Seconda gara del campionato girone Silver per la squadra di coach Apolloni che affronta in casa i ragazzi del Basket Cellina. La gara sembra la fotocopia della precedente con i Reds che scendono in campo poco motivati, senza riuscire a costruire gioco e subendo quello degli avversari. Coach Apolloni cerca varie soluzioni per scuotere i suoi nella speranza di indirizzare nel verso giusto la partita iniziata malissimo.

TRASFERTA PER LA FINAL FOUR DI SERIE D: RIEMPIAMO IL PULLMAN!

Il SOKOL Aurisina (con il quale ci complimentiamo), con la vittoria di ieri sera contro la Geatti Udine, conquista il titolo regionale e la promozione diretta in C Silver. Per la COOP Casarsa è quindi tempo di pensare alla final four che con tutta probabilità (non abbiamo ancora la conferma ufficiale dalla FIP), si svolgeranno a Tolmezzo.

L’UNDER 13 SE LA GIOCA FINO IN FONDO MA PERDE CONTRO SPILIMBERGO

I ragazzi di coach Apolloni scendono in campo in quel di Spilimbergo per la prima gara della seconda fase di campionato girone Silver in un turno infrasettimanale serale. Ancora privi del capitano Dalle Vedove per infortunio, i Reds vanno subito sotto e subiscono le incursioni degli avversari addirittura con un canestro da 3.

L’ASD POLISPORTIVA CASARSA CONQUISTA IL TORNEO MINIBASKET “XVI TROFEO SAGRA DEL VINO 2017 – X°MEMORIAL PIERPAOLO PARISI”

Grande successo ha riscosso anche quest’anno il Torneo Minibasket “Trofeo Sagra del Vino – X° Memorial Pierpaolo Parisi”, organizzato dalla ASD Polisportiva Casarsa e dedicato ad un proprio giocatore e allenatore scomparso dieci anni fa, che tutti ricordano con affetto.

Le nostre uova non possono essere che rotonde con un tuorlo a spicchi! Sorpresa, o forse, data la nostra passione,

L’UNDER 14 GIOCA SOLO META’ GARA POI PORCIA PRENDE IL SOPRAVVENTO

Altra sconfitta fuori casa domenica mattina per gli U14 casarsesi opposti ai pari-età di Porcia. Partita dalle due facce. Un primo e secondo tempo con i Reds determinati e combattivi, impegnati finalmente in una difesa convincente e incisiva che permette di concludere i primi due quarti con un soddisfacente punteggio di 24-28.

CASARSA E’ TROPPO DISCONTINUA E RORAI NE APPROFITTA

Nonostante le positive motivazioni pre-partita, bruciante sconfitta a Rorai per gli under 14 di coach Silvani. Un deludente primo tempo senza nerbo in difesa e con molti errori in attacco lasciano via libera ai padroni di casa che prendono il subito il largo. Nel secondo e terzo tempo si assite ad una reazione positiva dei biancorossi e entrambi i parziali si concludono a favore dei Reds..

UNDER 13: CONTRO LA CAPOLISTA CORDENONS, CASARSA VA KO

La penultima gara di campionato under 13 vede i ragazzi di coach Apolloni contrapposti all’imbattuta capolista Cordenons. Pronostico da 1 fisso vista la disparità tecnica, ma sopratutto fisica, fra le due squadre. Per quasi tutta la partita i Reds subiscono il gioco avversario e, nonostante alcuni sprazzi di bel gioco, dove si mette in evidenza il solito Hushi (continua...)

UNDER 15 REG: SCUDERONI TRASCINA I SUOI ALL’IMPRESA CONTRO VILLANOVA

Quella alla quale abbiamo potuto assistere mercoledi sera è una di quelle partite incredibili che sicuramente sia i ragazzi che gli spettatori ricorderanno a lungo e che riconferma la regola che nel basket nulla è scontato fino al fischio della sirena. Siamo a Pordenone, palazzetto di via Pirandello per la seconda partita di andata della seconda fase girone silver under 15 maschile.

CASARSA CADE IN CASA CONTRO PORCIA IN UNA GARA DAI DUE VOLTI

Partita difficile per gli under 14 di coach Silvani che aprono la seconda fase del campionato “girone gold” con un'amara sconfitta in casa inflitta dai pari età del Porcia. Nonostante una buona prima parte di gara giocata con buona insensità e buone scelte al tiro al termine della quale Casarsa è avanti di 4 punti, il rientro dalla pausa lunga non conferma quanto di buono visto nei primi 20' (continua...)

L’UNDER 15 PASSA A TRIESTE MA CHE FATICA…

L’Under 15 eccellenza affronta nella seconda giornata del girone Silver della post-season i ragazzi del Don Bosco Trieste strappando una vittoria in terra giuliana con il punteggio 74-78 I nostri partono subito forte con un secco 4-0 e due palle recuperate purtroppo non finalizzate, costringendo la panchina avversaria a chiamare immediatamente time-out e riorganizzare la propria franchigia ed ecco, che (continua...)

UNDER 13: A PORTOGRUARO, SCONFITTA SENZA APPELLO

Nella sfida in trasferta contro Portogruaro “A” l’under 13 subisce un’altra sonora sconfitta trovando raramente e a fatica la via del canestro. I biancorossi partono senza grinta tant’è vero che appena inizia la gara subiscono già un pesante passivo. Gli avversari concedono poche opportunità di tiro e quelle poche vengono sprecate. In fase difensiva faticano e per cercare di contenere gli avversari sono spesso costretti a commettere fallo. Il primo tempo è catastrofico e si chiude 32-8.

UNDER 13: SACILE SI IMPONE SU UN CASARSA POCO COMBATTIVO

Pesante sconfitta casalinga per la squadra under 13 contro la seconda in classifica, Liventeam Sacile, così come successo nella partita di andata. Sono ben 113 i punti segnati dalla corazzata della città del Livenza a discapito del team casarsese che non è mai riuscito, purtroppo, ad opporre una degna resistenza e che ha dovuto poi arrendersi di fronte alle rotazioni della squadra ospite brava, ancora una volta, a sfruttare il potenziale dei propri giocatori.

UNDER 14: LA RIMONTA ARRIVA TARDI E PORCIA ESPUGNA IL PALAROSA

Delusione sul parquet di casa per gli under 14 di coach Silvani che devono purtroppo digerire un'amara sconfitta impartita dai loro coetanei di Porcia. Nei primi due tempi i giovani casarsesi dimostrano chiari segni di deconcentrazione e discontinuità nel gioco di squadra che, in aggiunta ad una difesa un po' barcollante, permettono agli avversari di portarsi in netto vantaggio.

U18 ELITE: LA PIÙ BELLA PROVA È L’ULTIMA

Per vedere la più bella partita della squadra allenata da Enrico Sant abbiamo dovuto aspettare l’ultima partita della prima fase del campionato U18 elite, giocata contro la prima della classifica ad Aurisina. Forse per la prima volta abbiamo visto i biancorossi mettere in campo una difesa decisa ed efficace e un attacco in cui tutto il quintetto è stato protagonista riuscendo così a non dare punti di riferimento e respiro agli avversari.

CASARSA GIOCA BENE E SI ILLUDE, MA BVO LA BEFFA NEL FINALE

E’ stata proprio una bella partita di pallacanestro quella vista al Palarosa sabato scorso in cui le squadre under 13 di Casarsa e BVO hanno giocato a viso aperto in una gara equilibrata. Dopo un avvio un po’ titubante i ragazzi di coach Apolloni prendono in mano le redini dell'incontro imponendo gioco in velocità, buoni contropiede e rapide transizioni. Il pubblico sugli spalti apprezza e ricambia applaudendo i biancorossi.

CASARSA NULLA PUÒ CONTRO L’ARMATA FOGLIANO

Partita difficile e dal finale già segnato in partenza quella affrontata in casa contro la capolista del girone U16 femminile Detroit Motors Fogliano terminata con il punteggio di 30 a 79. Inizio positivo delle nostre che, con un po' di grinta, riescono a mostrare qualche bella azione in attacco ma un po' meno pronte in difesa riuscendo a contenere lo svantaggio a soli 9 punti.

DOPO DUE SCONFITTE, L’UNDER 14 CONVINCE E TORNA A VINCERE

Dopo due brucianti sconfitte, finalmente arriva il riscatto per i ragazzi dell'under 14 di coach Silvani che affrontano in quel di Maniago i pari età. I primi due tempi sono caratterizzati da passaggi imprecisi, molte palle perse e da un evidente stato di deconcentrazione. Tutto questo favorisce Maniago che conclude la seconda frazione con un vantaggio di ben 9 punti.

LE GIOVANILI DELLA ALLEANZA “OLTRE IL FIUME” A LEZIONE DA COACH ALESSANDRO GUIDI

Si è conclusa con successo registrando un grande interesse e profondo coinvolgimento, la due giorni di allenamenti da parte del Responsabile Tecnico Territoriale del Friuli Venezia Giulia Alessandro Guidi con gli atleti delle giovanili della collaborazione "Oltre il Fiume".

IL FIUME STRARIPA CONTRO CASARSA

I ragazzi dell’Under 13, impegnati in campionato in un insolito orario serale, ospitano al Palarosa i loro coetanei della Libertas Basket Fiume. Partita che sulla carta non si preannunciava facile e così è stato per i ragazzi di Apolloni che faticano ad entrare in partita. I biancorossi soccombono e subiscono gli avversari che contrariamente macinano gioco in velocità.

AL PALAROSA IL SISTEMA “ARANCIO” VINCE SENZA AFFANNO

Dopo la partita vinta al Palacrisafulli contro il Sistema Rosa (blu), le under 16 della Polisportiva Casarsa affrontano, sul parquet del Palarosa, la seconda formazione (ben più competitiva) della società pordenonese: il sistema "arancio" guidato da Eleonora Carrer, anche giocatrice della locale squadra di C femminile. Per le biancorosse, assente Lapenna, fa il suo esordio in panchina Andrea Apolloni.

UNDER 16 FEM: CASARSA ESPUGNA IL PALACRISAFULLI NEL PRIMO DEI DUE DERBY CONTRO IL SISTEMA

Nella stupenda cornice del Palacrisafulli, le ragazze di coach Lapenna, disputano una partita tutta cuore e carattere contro le pari età del Sistema Rosa (Blu) portando a casa due punti importanti sia per il morale, (giungendo da due sconfitte consecutive), che per la classifica. Continua a leggere...

UNDER 13: CON TORRE UNA SCONFITTA DAL SAPORE AGRODOLCE

Nella prima gara del girone di ritorno i ragazzi di coach Apo, nonostante la sconfitta, dimostrano una ritrovata fiducia nelle loro potenzialità. Ma andiamo con ordine: i padroni di casa già all’inizio del primo quarto riescono ad accumulare alcune lunghezze di vantaggio sfruttando molto bene il gioco vicino a canestro. Continua a leggere...

UNDER 14: BATTUTA D’ARRESTO IN CASA CONTRO LA CAPOLISTA

Seconda sconfitta in meno di un mese contro Rorai Grande quella subita sabato pomeriggio dall' under 14 di Casarsa. Match giocato in casa che però non agevola i biancorossi; la prima in classifica dimostra infatti fin dai primi minuti una maggiore grinta e determinazione ed un costante pressing che, inevitabilmente, li porta subito in vantaggio con a referto ben 22 punti contro i soli 13 dei padroni di casa. Continua a leggere...

BRUTTA PARTITA DELL’UNDER 15: CORDENONS NE APPROFITTA

Niente da fare per i ragazzi dell’Under 15 eccellenza che nella partita di domenica al palazzetto dello sport di Cordenons escono sconfitti per 67-49. Partenza subito in salita per i ragazzi che sono costretti ad inseguire fin dalle prime battute. I Reds comunque cercano una reazione e limitano lo scarto al termine della prima frazione a sole 6 lunghezze. Continua a leggere...

UNDER 13: NONOSTANTE LA SCONFITTA I MIGLIORAMENTI SI VEDONO

L'Under 13 a Porcia chiude con una sconfitta il girone di andata con un risultato che li penalizzati oltremisura. Le premesse in campo sono positive: nel primo quarto i ragazzi di Apolloni cominciano con la grinta giusta per affrontare un avversario per niente alla mano e capace di rendersi pericoloso in ogni occasione. Continua a leggere...

L’UNDER 16 FEMMINILE PAGA LE ASSENZE E NE PERDE DUE DI FILA

Incominciano a farsi sentire le assenze per infortunio delle due ragazze U16 Furlan e Milan. Due sconfitte consecutive per pochi punti infatti denotano la mancanza di cambi freschi in grado di dar fiato ad una squadra che a fine partita si trova in debito d’ossigeno. La partita contro le ragazze di Codroipo è terminata con il punteggio di 43 a 46 nonostante la buona prova di Infanti con 16 punti a tabellino. Continua a leggere...

Under 18 elite: due partite (perse) in quattro giorni

Doppio turno ravvicinato per i ragazzi dell'Under 18 del campionato elite. Il primo con il Don Bosco TS in casa, il secondo a Chions.Consapevoli di quale sia la parte che deve recitare la nostra squadra nel torneo regionale Under 18 Elite, riteniamo di dire, senza ombra di smentita, che in questa partita e forse più di altre, il terzo quarto è stato determinante per il verdetto della gara.

Pianezzola stratosferica e Casarsa è “Regina d’Inverno”

Ultima partita del girone di andata per le ragazze di coach Bertinotti che si presentano all'appuntamento prive di alcune giocatrice importanti: Bomben, Moretto, Piva Veroi e Callegaro quest'ultima trasferita all'estero per motivi di studio. La partenza è targata Martina Pianezzola che firma i primi 9 punti della squadra e che sarà protagonista di una gara superlativa (33 punti, 5 su 6 da tre, 6 su 6 da sotto e 4 su 4 ai liberi).

Under 14 maschile: grande partita e grande vittoria… con dedica

Dopo due scottanti sconfitte ecco il tanto atteso riscatto con la squadra under 14 protagonista di una grande prestazione sul parquet di Cordenons. L'inizio è pirotecnico con ritmi elevati e tutto il primo tempo travolgente ed entusiasmante animato da buon gioco di squadra e da efficaci azioni individuali che portano i biancorossi ad un significativo +11.

Una COOP, padrona del campo, domina la gara con Cussignacco

Dopo aver incassato la seconda sconfitta nella regular season e perso la testa della classifica, nella prima del 2017 contro Tricesimo, la gara con Cussignacco era carica di significato e di sostanza per i reds di coach De Stefano. In palio punti pesanti (che la vincente porterà in dote nella seconda fase del torneo) ma soprattutto la conferma che perdere a Tricesimo, una settimana prima, è stato solo un incidente di percorso e niente più.

A Rorai la under 14 paga deconcentrazione e i troppi errori

Delusione post pausa natalizia sulla panchina biancorossa della squadra under 14 (e tra gli spalti) per la sconfitta contro Roraigrande. Già nella prima frazione si percepisce una mancanza di concentrazione che inevitabilmente porta i ragazzi di coach Lapennna a commettere numerosi errori. I passaggi imprecisi e una difesa molle, favoriscono gli avversari che chiudono il primo quarto con un eloquente +11. Il secondo tempo pare cominciare con una svolta visto che nei primi minuti il divario dal Rorai si assotiglia; i Reds infatti recuperano portando il loro ritardo a -4.

Chi di supplementare (spesso) ferisce, di supplementare (a volte) perisce

Nella seconda gara di campionato del girone di ritorno, CoopCasarsa rimedia la seconda sconfitta in campionato sul parquet di Tricesimo dopo l'ormai classico tempo supplementare. L'Humus Sacile rimane così da sola in testa alla classifica a soli 2 punti di distacco dalla squadra di coach De Stefano. La partita contro Tricesimo vede subito i padroni di casa partire molto determinati ma i biancorossi non si lasciano intimorire rispondendo colpo su colpo fino al termine del primo quarto che si chiude con il punteggio di 22 a 20.

Befana 2017, una festa per i bambini,… e non solo

Anche quest'anno la Polisportiva Casarsa organizza la Festa della Befana per tutte le bambine e i bambini iscritti ai corsi Minibasket. La Festa si svolgerà giovedì 5 gennaio dalle ore 14.15 in poi al Palarosa di Piazzale Bernini. Verranno predisposti tre campi e i bambini, divisi per età, parteciperanno a giochi e partite all'insegna del puro divertimento.

Conferenza stampa per la presentazione del Torneo Internazionale

Questa mattina, presso la Sala Consiliare del Comune di Casarsa, conferenza stampa per la presentazione della XVII edizione del Torneo Internazionale Città di Casarsa e del progetto di collaborazione "Oltre il Fiume": Presenti i rappresentanti istituzionali dei quattro i comuni interessati dalla "alleanza": Codroipo, San Vito al Tagliamento, Rivignano e Casarsa, oltre ai vertici dirigenziali delle società sportive coinvolte.

In una partita giocata alla pari, la spunta Torre sul filo di lana

I ragazzi dell’under 15 maschile di eccellenza ripartono con entusiasmo nella prima giornata di ritorno ospitando tra le mura amiche del Palarosa l’ASD Torre. Purtroppo anche in questa occasione devono rinviare l’appuntamento con prima vittoria in casa, infatti a fine partita il tabellone dichiara Pol Casarsa 57-ASD Torre 58 (13-20/16-11/10-15/18-12). La gara vede le due formazioni combattere dal primo all’ultimo minuto in una partita che ha tenuto i supporters incollati sugli spalti sino all’ultimo secondo.

Anche la Ginnastica Triestina deve arrendersi alla capolista Casarsa

L’ottava di andata vede di fronte al Palarosa l’imbattuta Casarsa e la Ginnastica Triestina, seconda, a quattro punti di distanza. Coach Bertinotti temeva questa partita sia per il valore delle avversarie sia perché preceduta da un periodo di allenamenti svolti spesso a ranghi ridotti causa infortuni e impegni lavorativi delle sue giocatrici. La partita si è apre subito bene per le capoclassifica con una bomba di Pianezzola, seguita poco dopo da un’altra di Carrer.

L’ under 14 si sveglia troppo tardi ed il match è del Porcia

Inizio in salita per i Reds che domenica mattina affrontano in campo avversario i ragazzi del B.C.Porcia. Inizio gara al rallentatore per i biancorossi che fanno fatica a trovare la giusta motivazione e soprattutto la concentrazione. Assistiamo quindi a passaggi imprecisi, lente ripartenze e ad una difesa tentennante. Anche la seconda frazione è segnata da numerosi errori: molte palle perse e una difesa poco attenta portano gli avversari ad un vantaggio di 9 punti, complice anche una buona dose di sfortuna e un canestro che sembra “stregato” e non lascia entrare la palla nella retina.

Il minibasket provinciale festeggia il Natale a Torre

Si è svolta domenica presso la palestra di Torre la Festa di Natale per le bambine e i bambini di 5-6-7 anni, organizzata dalla Commissione Minibasket del Comitato FIP di Pordenone, coordinata sul piano organizzativo dal Delegato provinciale Ivo Maset e dal punto di vista tecnico dal Componente dello Staff Tecnico Nazionale Minibasket Lucio Bortolussi.

Casarsa inaugura il girone di ritorno battendo in casa il Sistema Pordenone

La COOP, priva di Pignaton febbricitante e con Cristofoli in non perfette condizioni fisiche, vince la sua prima gara del girone di ritorno, regolando il Sistema dei giovani per 73 a 60 e rispettando il pronostico a senso unico della vigilia. La squadra di Raoul De Stefano risponde così all' Humus Sacile, vittoriosa il venerdì precedente contro Tarcento, ricostituendo la coppia in vetta alla classifica del girone e terminando il 2016 con il record invidiabile di 11 vittorie ed una sola sconfitta. Primo parziale con i pordenonesi che mettono subito la testa avanti con una tripla di Bevilacqua ma il 3-0, unico vantaggio ospite di tutta la gara, solletica la risposta dei biancorossi che di triple ne metteranno ben tre con Franzin, Rizzi e D'Angelo.

Casarsa in partita, ma solo per metà gara

Contro la squadra giuliana dello Jadran, i biancorossi allenati da Enrico Sant, riescono a rimanere in partita solo fino all’intervallo lungo, poi gli ospiti allungano, mantenendo sempre il vantaggio fino alla sirena finale ed aggiudicandosi la posta con il finale di 42–59. Nella prima frazione di gioco la squadra locale scende in campo decisa e determinata, riuscendo ad imporre per alcuni minuti il proprio gioco tanto da raggiungere un parziale di 7-0 e facendo ben sperare per l’esito della gara. Il primo quarto termina con il vantaggio dei biancorossi di 14- 12

Under 15: niente da fare contro la capolista Azzurra Trieste

La under 15 maschile di eccellenza conclude il girone di andata ospitando al Palarosa l’Azzurra Team Trieste in una gara che alla fine ha visto il tabellone recitare Pol. Casarsa 45 Azzurra Team Trieste 71. Il match mette di fronte i nostri ragazzi alla capolista del campionato, unica formazione imbattuta, che fa capire fin da subito l’intenzione di voler continuare la striscia positiva, portandosi avanti, già dopo 2' , 10-2 e chiudendo poi il primo quarto con 13 lunghezze di vantaggio e andando a riposo sul +20.

Laura De Marchi, capitana della C femminile, in una intervista tutta da leggere

La capolista Casarsa prosegue nella sua travolgente marcia nel campionato di serie C femminile. In questa settima giornata è stato il turno della StarEnergy TS a finire sotto i colpi di questa che possiamo definire una “macchina da guerra” del basket, unica squadra del campionato che finora ha vinto tutte le partite. Ma leggiamo il commento/intervista della capitana Laura De Marchi (...)

Contro la Starenergy sul velluto per le pink ladies della Polisportiva Casarsa

Settima di andata a Trieste con il testa coda tra l’imbattuta Casarsa e il fanalino Starenergy U20, ancora fermo a quota zero. Come da pronostico, le casarsesi non hanno grosse difficoltà ad imporsi sulle volenterose ma inesperte triestine. Già alla fine del primo quarto il tabellone diceva 13–32 esterno con Vettori e Carrer a colpire in campo aperto e Furlan da sotto. La musica non cambia nel secondo e terzo quarto chiusi sul 24–46 e 29–66.

Casarsa la spunta contro Portogruaro nella partita dominata dalle difese

Trasferta "veneta" per i ragazzi di coach De Stefano che fanno visita al Portogruaro, squadra in gran forma e reduce da una striscia di quattro vittorie negli ultimi impegni di campionato Come d'abitudine, la partita è preparata nei minimi dettagli dallo staff tecnico, durante la settimana. Partenza e subito un colpo di scena; coach Ostan viene espulso per proteste quando non è ancora trascorso il primo minuto di gioco; nonostante l'allontanamento dal campo dell'allenatore, Portogruaro gioca con la solita grinta, ma i nostri biancorossi impongono gioco e difesa portando a casa il primo quarto a +9.

Dopo due sconfitte l’under 16 torna a sorridere contro Concordia

Archiviate con due pesanti sconfitte le partite contro le squadre più forti del campionato, Sistema Rosa A e Fogliano, le ragazze U16 tornano a sorridere sul campo del Concordia con una convincente affermazione 63-67). Nella gara precedente, nonostante la manifesta superiorità tecnica delle avversarie, le biancorosse sono riuscite a mostrare qualche bella giocata segno che i progressi ci sono e sono tangibili.

Ottima difesa e voglia di vincere, queste le chiavi del successo contro Maniago

Partita combattuta fin dal primo minuto di gioco, quella che si è disputata al Palarosa, tra i padroni di casa della Polisportiva Casarsa e gli avversari del Maniago. Ospiti in vantaggio nelle battute iniziali (+4 esterno), probabilmente per la poca difesa dei biancorossi contro le penetrazioni avversarie. Nel secondo tempo, però, difesa e attacco migliorano. I nostri ragazzi ritrovano infatti carica agonistica e concentrazione. Si lotta punto a punto fino alla fine del secondo parziale che si conclude in perfetta parità, con il punteggio di 35 a 35

La sesta vittoria di Casarsa, contro il Sistema Pordenone, nel racconto di Eleonora Carrer

Le ragazze della serie C procedono spedite nel loro cammino in campionato, cogliendo il quinto successo consecutivo a spese del Sistema Pordenone e mantenenendo imbattibilità e testa della classifica. Nella gara infrasettimanale, le biancorosse, sfoderano una prestazione dai due volti: contratte e imprecise nei primi due quarti, determinate e concrete nei secondi due. Per una volta non vogliamo essere noi a scrivere la cronaca di questa gara ma vogliamo farlo fare a chi, per certo, ha vissuto più intensamente il match, tra tutte le sue protagoniste.

Under 14 vittoriosa a Fiume Veneto grazie ad un’ottima prova in difesa

Quarta partita di campionato per i ragazzi della under 14 che, nella tarda mattinata, in campo avversario, si sono confrontati con i pari età del Fiume Veneto. Casarsa travolgente nella prima frazione con i reds che difendono molto bene e giocano in transizione con contropiedi veloci ed efficaci. Senza alcuna difficoltà i biancorossi concludono il primo tempo mettendo a segno ben 25 punti contro i 9 degli avversari. Un Fiume Veneto più combattivo si aggiudica il secondo tempo con un parziale di 16 a 15, favorito anche da un leggero calo fisico e di concentrazione del Casarsa. Ciononostante i ragazzi di Lapenna mantengono il vantaggio.

Anche Aviano si arrende alla COOP, vera regina dei supplementari

Entrambe le squadre, reduci da sconfitte nel turno precedente, erano chiamate a riscattarsi dando prova di potersi rialzare prontamente dopo gli scivoloni con Sacile e Cussignacco. Partita molto sentita da ambo le parti, sia per la posta in palio, non perdere contatto con la vetta della classifica, sia per motivi "sentimentali" legati alla presenza dei tanti ex presenti tra le fila delle due contendenti. Inizio gara all'insegna dello studio e dell'equilibrio con il tabellone che segna 7-7 a 4' dalla palla a due.

Pippo D’Angelo chiama a raccolta i tifosi della COOP Casarsa: “Il Palarosa può darci una mano”

Facciamo il punto della situazione con Filippo D'Angelo (nella foto in alto con il presidente Fasan), prima del big match con la sua ex squadra, Aviano. Ci fai una breve analisi del vostro cammino in campionato fino a qui? La stagione è iniziata abbastanza bene. Purtroppo lungo il percorso abbiamo avuto delle defezioni con l'infortunio di Franzin, cardine della squadra, ma abbiamo risposto bene e l'apporto dei giovani, molto promettenti, ha aiutato a colmare questa mancanza. La parentesi di domenica scorsa a Sacile è da dimenticare, noi non siamo quelli scesi in campo nei primi 30' e in tante altre partite lo abbiamo dimostrato".

Orgoglio, determinazione e grinta, valgono la vittoria contro Torre

Anche se il gioco non è stato brillante e le percentuali al tiro solo discrete, l’orgoglio, la grinta e la determinazione messa in campo dalla squadra della Polisportiva allenata da Enrico Sant, hanno permesso di battere Torre nella partita di campionato categoria Elite nel prestigioso Palarisafulli di Pordenone. Vittoria sofferta, che ha visto Casarsa in svantaggio per gran parte della gara, ma che nell’ultimo quarto è riuscita ad agguantare prima il pareggio e poi ad ottenere il sorpasso, con un vantaggio risicato, che ha mantenuto fino alla sirena finale, vincendo con un solo punto di scarto (58–59).

Ancora una vittoria per la C femminile che conserva imbattibilità e testa della classifica

La quinta di andata di serie C femminile vede la capolista Casarsa impegnata a Sgonico sul campo del Polet. Biancorosse prive di Baldo e Devetta e con Carrer al rientro dopo due settimane di stop per l'infortunio contro Fogliano. Pronostico della vigilia a favore della squadra di Bertinotti ma come tutti sanno sono queste le partite che nascondono le insidie maggiori. Nel primo quarto, infatti, le padrone di casa, forti della loro prestanza fisica, impostano una difesa molto dura e chiusa che impedisce i passaggi vicino al canestro alle lunghe casarsesi le quali, per contro, si incaponiscono a tirare da fuori con risultati deficitari.

A Udine, brilla la under 15 eccellenza e, contro l’APU, guadagna la terza vittoria in trasferta

L'under 15 Eccellenza espugna il mitico palazzetto Marangoni di Udine al termine di una bellissima gara, emozionante e mai chiusa come del resto testimonia il punteggio finale sul tabellone che recita APU 61- Pol. Casarsa 64. La gara ha vede i reds scendere in campo con grinta e determinazione dal primo all’ultimo minuto, o meglio, all’ultimo secondo senza cali di tensione da parte di tutti i ragazzi chiamati a battagliare sull’ostico parquet di Udine da parte di coach Matteo Silvani. I nostri atleti lottano pallone su pallone, azione su azione, senza cedere un centimetro agli avversari e senza concedere facili conclusioni in attacco.

Dopo la sconfitta contro l’Humus, De Stefano bacchetta i suoi: ”Atteggiamento sbagliato, ma sconfitta salutare”

Dopo la prima sconfitta stagionale in casa della neopromossa Humus Sacile, proponiamo il resoconto di questa partita sotto forma di intervista a coach Raoul De Stefano che non la lesinato alla brutta prestazione di domenica. Coach De Stefano, il suo commento alla partita: "Siamo partiti molto deconcentrati per una partita cosi importante. Ci eravamo un po’ “gasati” e anche un pò montati la testa. Abbiamo perso anche perché non ci siamo allenati benissimo. La settimana scorsa infatti, anche se in vista della partita più importante di questo periodo, non ci siamo allenati bene e si sono visti i risultati. Si pagano i problemi che abbiamo: al giovedì mancano due, in altre occasioni ci siamo allenati in 8. Alla fine i nodi vengono al pettine".

Cuore e grinta non bastano e la under 13 deve cedere alla BVO

Prosegue, purtroppo, la serie negativa in campionato per la più giovane delle formazioni giovanili della Polisportiva Casarsa. La terza partita fuori casa della Under 1 ad Annone Veneto, si conclude infatti con una sconfitta per 42 a 27. I biancorossi di coach Apolloni scendono in campo grintosi e carichi, con una grande fame di vittoria e forti motivazioni. L'obiettivo quello di giocarsela punto a punto contro una squadra, sulla carta, alla portata.

Ai Red Warriors non basta una splendida rimonta contro la 3S Cordenons

La quarta giornata di campionato dell'Under 15 eccellenza, vede i ragazzi di coach Silvani confrontarsi in una bellissima e palpitante gara contro Economy Rent Cordenons. Gli ospiti partono forte e costringono i biancorossi ad affrontare una prova in in salita con i reds costretti ad inseguire per tutta la gara. Quello che ne scaturisce è un match intenso e dai ritmi elevati con i numerosi spettatori sugli spalti che beneficiano dello spettacolo offerto dalle due compagini che si affrontano a viso aperto. Gara tesissima con molti errori da ambo i lati del campo e i pordenonesi, nonostante il costante vantaggio, che non riescono mai a chiudere definiticamente il match. Alla pausa lunga gli ospiti conducono per 8 lunghezze.

Passo indietro della under 18 contro la Collinare Fagagna

Dopo la vittoria contro la DGM Campoformido e la bella prestazione contro l’ACLI San Daniele, la squadra di Enrico Sant fa un preoccupante passo indietro nella prestazione contro la Collinare Fagagna, subendo il gioco degli avversari e la sconfitta con il pesante punteggio di 79 a 48. Già dopo la palla a due iniziale, mentre i collinari entrano subito in partita, i ragazzi di Casarsa sembrano avere la testa altrove (....)

Under 14: a Brugnera, fatale l’ultimo quarto

Sconfitta con molti rimpianti per i ragazzi della under 14 nella terza gara di campionato, giocata contro i pari età di Brugnera. In panchina per l'occasione Andrea Apolloni sostituto del coach titolare Lapenna a letto influenzato. I biancorossi iniziano giocando bene e la gara è equilibrata. Nonostante questo Brugnera piazza un minibreak a 2 minuti dal termine della prima frazione, svantaggio prontamente recuperato e primo tempo che si conclude con il punteggio di 13 a 11.

Cussignacco si deve arrendere alla capolista Casarsa

Per la quarta di andata della serie C femminile, riflettori puntati sul campo di Cussignacco, dove la squadra di casa incontrava l’imbattuta Casarsa. Per le rosse casarsesi si trattava del primo importante scontro diretto con una delle favorite al salto di categoria. Entrambe le squadre si presentavano prive di due giocatrici importanti causa infortuni: Carrer per Casarsa, Franco per le padrone di casa.

Una magia di Costantini regala overtime e l’ottava vittoria alla COOP Casarsa

Se è vero che le vittorie più sudate sono anche le più belle, allora l'ottava di fila per Casarsa opposta per l'occasione a Rorai, è, e sarà ricordata, come una splendida vittoria. I biancorossi, sotto di 3 a una manciata di secondi dalla fine, strappano con i denti un supplementare propiziato da una magia di Alessandro Costantini che scaglia una tripla siderale da più di otto metri di distanza. Mentre Rorai scende sul parquet del Palarosa al completo, i reds accusano le assenze di Franzin (ancora out per la frattura alla mano), Casagrande mentre Filippo D'Angelo è presente ma febbricitante.

Under 13: pesante sconfitta ma grande lezione

Se dietro le più grandi sconfitte si nascondono i più grandi insegnamenti, allora i ragazzi della squadra Under 13 tornano dalla trasferta di Fiume Veneto con molti spunti di riflessione e preziose indicazioni su errori da non commettere più ed atteggiamenti da modificare. I biancorossi partono bene, dimostrando i progressi fatti nel gioco d'insieme, e, nelle prime battute si ha la senzazione di un match equilibrato (6-4).

I biancorossi si arrendono di fronte alla capolista San Daniele ma dal campo arrivano ottimi segnali

Quella dei biancorossi contro Acli San Daniele è stata una partita nel complesso giocata bene e a sprazzi anche molto bene. Il verdetto finale, purtroppo, è negativo con una sconfitta particolarmente pesante anche se a opera della compagine che detiene la vetta della classifica. Nei primissimi minuti di gioco i nostri ragazzi raggiungono un parziale di +8. Il vantaggio viene mantenuto però solo fino a quando i giocatori della squadra collinare, molto più dotati fisicamente, si impossessano degli spazi sotto canestro, sia in attacco che in difesa, conquistando gran parte dei rimbalzi e andando a segno con continuità. Il primo quarto si conclude con il risultato eloquente di 10–27.

Under 13 paga l’emozione dell’esordio stagionale contro Torre Basket

Tanta emozione sui volti dei ragazzi della squadra under 13 all'esordio stagionale contro Torre, tra le mura del Palarosa di Piazzale Bernini. I biancorossi partono deconcentrati e frastornati mentre Torre approfitta con gioco in transizione ed alcuni veloci contropiedi. I primi due quarti rispecchiano in modo coerente quello visto in campo e lo svantaggio dei reds è già consistente (24-41). Il canestro dei ragazzi