CASARSA FATICA MA ALLA FINE SBANCA VALTORRE

Un grande secondo quarto permette ai ragazzi di coach Silvani di portare a casa un’altra importante vittoria e di consolidare la terza posizione in classifica in compagnia di Cussignacco.

Partita dall’esito molto incerto quella giocata domenica con Valtorre che, anche se in striscia negativa da due giornate, è capace di impensierire e mettere in difficoltà qualsiasi avversario.

La formazione di Ciani infatti entra in campo molto determinata e aggressiva tanto che Pignaton e compagni faticano non poco ad imporre il loro gioco soprattutto nel primo quarto dove i vari tentativi di appropriarsi dell’inerzia del match, spesso si dimostrano infruttuosi.
L’eloquente risultato di 9-4 già al 4′ e un netto 18-10 alla fine del primo quarto confermano quanto detto.

Coach Silvani però non si fa trovare impreparato e, dopo la prima frazione di gioco di studio e sperimentazioni tattiche, nel quarto successivo riesce a far ingranare la marcia giusta ai suoi ragazzi.
Sono i giovani Miani, finalmente rientrato, con la sua bomba, seguita da quella di Costantini (autore di ben 11 punti consecutivi e 18 nel quarto) che incanalano la gara nel verso giusto.

Già a metà quarto i biancorossi raggiungono i padroni di casa (24-25) mentre si va alla pausa lunga con un 30-38 di buon auspicio.
Al rientro in campo Valtorre prova a risalire la china ma non va oltre il pareggio nella frazione di gioco (15-15).
L’ultimo tempo vede ancora i friulani che tentano di recuperare il risultato ma la tensione e l’agonismo di gioco fa loro commettere molti falli.
Ne conseguono ben 10 punti ai tiri liberi che permettono ai Reds di aumentare il divario, dal 7° minuto il punteggio è 54 a 57, fino al punteggio finale di 61 a 67.

Il giudizio sulla partita e sul rendimento dei giocatori da parte di coach Silvani:

Per una squadra come la nostra , vincere questo tipo di partite rappresenta un passo importante di maturazione. Forse abbiamo sottovalutato l’avversario, non entrando con la giusta tensione. Ciò ci ha reso piuttosto passivi in difesa e sottoritmo in attacco. Nonostante tutto siamo riusciti a raddrizzare la partita nel secondo quarto e poi nell’ultimo quando le cose si stavano mettendo male siamo stati solidi facendo le piccole cose che ti fanno vincere una partita, come prendere rimbalzi in attacco e segnare i tiri liberi. Prepariamoci ora al derby con Azzano, squadra che in casa è capace di super prestazioni.

Il prossimo turno i biancorossi affrontaranno in trasferta domenica alle ore 18.00 Azzano Basket, altra formazione capace di grandi prestazioni tra le mura amiche.

Basket Valtorre - A.S.D. Pol. Casarsa 61 – 67

Parziali: 18-10, 12-28, 15-15, 16-14

Tabellini:
Basket Valtorre: Cascino Fra. 2, Bragato 10, Vicentini, Noselli 12, Guadagni 14, Martinelli 4, Cascine Fed., Borghese, Aleksic 12, Zuliani 7. All. Ciani.
A.S.D. Pol. Casarsa: Dell’Angela 2, Bondelli 4, Cengarle 6, Pignaton Mass. 2, Miani 3, Pignaton Matt. 17, Dalmazi 8, Indri, Prenassi 4, Costantini 21. All. Silvani, Ass.Sant

Arbitri: Di Lenardo e Cotugno

Un ringraziamento al fotografo Gabriele Menis (foto © Gabriele Menis – www.fotomenis.it) per la concessione della fotografia in copertina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *