CASARSA TORNA ALLA VITTORIA E CONSOLIDA IL TERZO POSTO IN CLASSIFICA

Pronostico rispettato con i biancorossi che si impongono con ampio margine sui collinari di coach Cignolini

I biancorossi, al completo, partono con la leggerezza del pronostico e affrontano i padroni di casa per i primi minuti punto a punto.
Con il trascorrrere dei minuti, il match prende un’altra piega: due cambi disposti dalla panchina ospite, la consapevolezza che non bisogna perdere la concentrazione e soprattutto con  lo zampino di Dalmazi e Matteo Pignaton, mettono subito la partita sulla giusta strada.

Il secondo quarto scorre sulla falsa riga del primo: la squadra di coach Silvani detta i ritmi offensivi e questa volta lo zampino è di Costantini, Cengarle e Mozzi.

Si va quindi alla pausa lunga con un bel gruzzolo (18-39).
Al rientro i casarsesi mollano un po’ la presa a causa forse del considerevole vantaggio e così i collinari tirano fuori il meglio di se pungendo in attacco: canestro dopo canestro, mettono in leggera difficoltà i biancorossi vincendo il parziale (22-21).
Nell’ultimo periodo la concentrazione e la voglia di far bene tornano e con gli 11 punti di Mozzi e 2 bombe di Costantini la frazione di gioco si chiude 13 a 23 così come la partita che si conclude con un meritato 53 a 83.
Coach Silvani ha potuto “ruotare” i giocatori in campo cercando in egual modo di dare a tutti la possibilità di dar sfogo alla propria voglia di giocare.

Ed ecco il commento del veterano Fabio Perisan:

Con questa vittoria e dopo la sconfitta di domenica scorsa, il nostro piazzamento ai primi posti in classifica si è reso ancor più appagante.
Di conseguenza però ci aspettano partite da affrontare con maggior determinazione e concentrazione perché dovremo difendere con il coltello tra i denti il terzo posto! Con la vittoria a Fagagna sono arrivati ottimi segnali in difesa ma soprattutto in attacco, grazie anche all’insistente lavoro fatto durante tutta la settimana dal nostro coach al quale va un riconoscimento per la serietà con cui si prende cura di questa squadra”.

Domenica alle ore 18.00 Casarsa ospiterà il Basket Time Udine con cui abbiamo un “conto in sospeso”: all’andata, in una partita rocambolesca, Perisan e compagni, dopo aver dominato gran parte della gara, uscirono sconfitti con il punteggio di 96-89.
Si prospetta una gara avvincente…

Lemon Fagagna – ASD Casarsa 53-83

Parziali: 11-22, 7-17, 22-21, 13-23

Tabellini:
Lemon Fagagna: Cotrufo 6, Guadagni 17, Bernardis 2, Rosso 2, Domini 9, Zamò, Stojanovic, Pitis 2, Kodermatz 15. All. Cignolini
Pol Casarsa: Dell’Angela 4, Bondelli 4, Cengarle 6, Pignaton Mas., Miani 4, Pignaton Mat. 7, Dalmazi 14, Indri, Prenassi 10, Mozzi 17, Perisan 8, Costantini 9. All. Silvani, Ass.Sant

Arbitri: Cotugno e Parisi