IN RIVA AL LEMENE LA BIOSINT U18 È UN FIUME IN PIENA

Risultato necessario per le casarsesi dopo le ultime sconfitte subite con delle formazioni che mediamente sono cresciute di più

Il confronto con la compagine femminile U18 concordiense non desta pensieri alla panchina di coach Bosini e Spadaro: fin dall’inizio le biancorosse dettano legge e si impongono con relativa difficoltà ritrovando, oltre al successo, anche il sorriso.

L’occasione di questo impegno con Concordia, da la possibilità a coach Bosini di far ruotare tutte le ragazze convocate.
In doppia cifra Renò e Bertolin, molto efficace nuovamente l’ingresso di Cassaro che in difesa fa veramente la differenza, bene la partita di Bello dalla quale ci si aspetta una continuità di queste performance, buono l’impegno di Busetto che, con la costanza ed il lavoro in allenamento, può sicuramente recuperare la qualità già dimostrata in passato.

A questo punto, rimane ancora da recuperare una partita con Muggia dopo la richiesta di rinvio della data per l’assenza di una loro giocatrice convocata con la nazionale giovanile.
Il pronostico pende a favore delle giuliane? Pochi avrebbero dubbi ma si sa,‘’la palla è sempre  rotonda” e nella pallacanestro accadono abbastanza spesso cose impreviste e imprevedibili.
Sarà questa l’eccezione che conferma la regola?

In attesa quindi, del recupero, ci godiamo questa vittoria prima di conoscere gli sviluppi per la seconda fase.

Ricordiamo poi che molte delle ragazze U18 sono anche impegnate nel campionato UISP regionale, in bocca al lupo a tutte.

‘’Prendi la rivincita con te stesso, se non vuoi vivere questo rimpianto’’. (Apollo Creed)

mb

Polisportiva Casarsa vs Basket Montecchio 64-54

Tabellini:
Pol Casarsa: Shurti, Busetto 2, Renò 13, Bertolin 28, Cassaro 6, Bello 10, Munaro 2, Pellegrini, Dorotea 2, Asquini 2, Martello 8. All.Bosini  Ass.Spadaro