LA POLISPORTIVA BASKET CASARSA SCENDE IN CAMPO A SOSTEGNO DELL’AVIS CASARSA-SAN GIOVANNI

La Polisportiva Basket ha voluto collaborare e sostenere la campagna dell’AVIS e condividere così una causa di solidarietà.

Il consiglio dell’AVIS comunale di Casarsa e San Giovanni ha accettato di buon grado la proposta della Polisportiva Basket Casarsa di sostenere la campagna di sensibilizzazione al dono del sangue attraverso le loro squadre.

Da quest’anno infatti la Polisportiva, di comune accordo con la sezione AVIS Casarsa-San Giovanni, ha deciso di affidare a due squadre, l’Under 13 e l’Under 18 maschili, il compito di portare nei palazzetti dello sport il messaggio dell’importanza e la necessità della donazione del sangue. E lo faranno esibendo il logo dell’AVIS sulle loro divise (foto). Ma non è finita qui: prossimamente i giocatori delle prime squadre, i Dirigenti, i Dirigenti Accompagnatori e tutto lo Staff Tecnico saranno coinvolti in una giornata dedicata alla donazione collettiva di sangue al PalaRosa. Sarà una giornata di festa seguita, perché no, da una cena magari organizzata dal nostri bravi cuochi Ilario e Mario.

Il Presidente Federico Fasan ha deciso di coinvolgere l’AVIS nella Polisportiva in quanto ritiene indispensabile infondere ai nostri giovani l’importanza del gesto volontario del dono del sangue. Il presidente dell’AVIS comunale Tomaso Fabris, da sempre impegnato nel sociale, ha spiegato:

Non ci sono controindicazione a donare sangue e praticare nello stesso tempo uno sport. Il bisogno di sangue e dei suoi componenti è in costante aumento a causa dell’invecchiamento della popolazione e di cure sempre più numerose e nuove. Il sangue è indispensabile per moltissime terapie e non solo nelle situazioni di emergenza. I donatori non sanno a chi donano il loro sangue, che è destinato a molti tipi di malati, a quelli oncologici e alle persone che hanno emorragie importanti per traumi, interventi chirurgici, tra cui i trapianti o durante il parto. Per donare è sufficiente essere maggiorenni, pesare più di 50 chili e godere di buona salute. Per ogni informazione riguardante tatuaggi, piercing e tanto altro ancora, le potete trovare sul sito www.avis.it. Per donare il sangue basta telefonare al call center e prendere un appuntamento per la donazione, specificando se si tratta della prima donazione, allo 0434247508 oppure al numero whatsapp 3886593238. Donare il sangue – sostiene Fabris – è un gesto semplice, sano e “sportivo”  che può salvare la vita a molte persone. E per finire ringrazio la Polisportiva Basket Casarsa che con i suoi dirigenti, allenatori e giocatrici, saranno i migliori testimoni dei principi inspiratori dell’associazione che presiedo.