Prossima PartitaPortogruaro vs Pol Casarsa/20 Ottobre 2019/Palazzetto dello sport - Portogruaro

La nostra U16 femminile supera il turno al regionale 3c3

Polisportiva Casarsa > News > Giovanili > U16 fem > La nostra U16 femminile supera il turno al regionale 3c3
Ancora una grande soddisfazione in casa del Basket Casarsa: la squadra Under 16 femminile vince la fase regionale del torneo 3c3 e accede alla fase nazionale

Ottima prestazione dell’unica squadra Under 16 femminile di Casarsa scesa in campo oggi nel palazzetto di Rorai per disputare la fase regionale del Torneo “3 contro 3”. La squadra delle Reds, composta da Alessia Moro, Martina Pongan, Francesca Trevisan e Giorgia Zanardo, nell’occasione allenate da Nicole Francesconi impossibilitata a giocare perché infortunata, è riuscita, dopo una brillante prima fase, a sconfiggere in semifinale Oma Trieste e poi in finale Muggia. Le ragazze passano così alla fase nazionale finale che si disputerà a Bari!

Insomma una bella soddisfazione per queste ragazze che, dopo un anno sportivo “sfortunato”, raccolgono i frutti di tanti allenamenti e sudore.

Ma andiamo a sentire i commenti dei protagonisti di questa bella avventura iniziata l’anno scorso, in primis Alessia Moro, promettente giocatrice e capitana della squadra:

Oggi 19 maggio si è realizzato un sogno per noi Under 16 che è l’inevitabile conseguenza del lavoro fatto insieme e soprattutto grazie ai nostri allenatori. Le nostre aspettative non erano delle migliori viste le squadre e tenendo in considerazione quello che è stato l’esito del nostro campionato. Partita dopo partita però, unite come una famiglia, sostenute dal nostro tifo e dalla nostra mitica Nicole, che ci era vicina nonostante purtroppo non abbia potuto giocare a causa di un infortunio, siamo andate avanti fino a conquistare la finale. Prima di disputarla non nascondo – rivela Alessia – che c’era un po’ di ansia ma prevaleva su di essa la voglia di portare a casa un primo posto per andare alle finali nazionali. L’unione che c’è tra di noi e il gioco di squadra ci hanno permesso di realizzare quello che per noi restava solo un sogno… Grazie ragazze e grazie a tutti coloro che non hanno mai smesso di credere in noi… Bari arriviamooooo❤️💪🏀!!! Questa vittoria la dedichiamo ai nostri allenatori (Andrea che ha fatto il tifo per noi dalla Sicilia e Pasquale che era lì con noi), ai genitori, alla fantastica dirigente Michela e alle altre nostre compagne di squadra che, anche se non giocavano, hanno vinto con noi🏀💪

È la volta dell’instancabile coach Pasquale Gallo, al quale bisogna riconoscere che ha sempre creduto e sostenuto tutto il settore femminile del basket di Casarsa:

Oggi, per la prima volta, ho seguito il 3vs3 e mi sono divertito – confessa Gallo – Questa squadra è stata formata all’ultimo minuto a causa di qualche infortunio ed impegni di troppo. Il destino ha voluto che scendesse in campo la squadra migliore in quel momento. Inoltre le ragazze sono state seguite da un ottimo coach di nome Nicole. Noi sugli spalti ridevamo perché le vedevamo distratte e svogliate, quasi mezze assonnate. Ma quando era il momento di giocare schiacciavano il tasto ON e si accendevano. La loro maturità, le scelte di tiro, ma soprattutto la loro determinazione, sono state l’arma vincente. Per queste ragazze è stato un anno difficile: ci mancava un pizzico di fiducia per superare quel gradino che sembrava enorme. A Casarsa, giorno dopo giorno, stiamo costruendo quel settore che ormai sembrava un ricordo. Adesso abbiamo una serie B e pure una squadra che andrà a partecipare alle Finali Nazionali! Non bisogna mai smettere di sognare – conclude il coach – Alessia, Francesca, Giorgia, Martina e il coach Nicole siete state bravissime!!!

E per ultimo, ma non ultimo, coach Andrea Patisso che dalla Sicilia ci manda questo messaggio:

E’ stata un’annata lunga e per certi versi complessa, culminata con quello che altro non poteva essere, quel riconoscimento che va solo a chi ci crede veramente…godetevi questo momento magico che è il momento di ognuna di voi che ha fatto parte di questo gruppo, perché senza anche solo una di voi, oggi non poteva esistere. Godetevi questo momento magico, fiero di averci messo una briciolina, orgoglioso di voi! Uniche! Irripetibili!

Per la cronaca oggi sono scese in campo anche le squadre Under 16 e 18 maschili e Under 18 femminile che hanno degnamente rappresentato i colori della nostra società ottenendo delle soddisfacenti prestazioni. Bravi tutti!