L’UNDER 13 A SACILE SCONFITTA NEL FINALE

Nell’ultima gara di campionato girone Silver, i ragazzi di Apolloni, in quel di Sacile, partono bene e vanno in vantaggio, ma da li a poco subiscono una serie di canestri.  Si intravedono delle belle azioni però le conclusioni a canestro sono poche. La difesa fa acqua e oltre a subire molti falli ne commettono altrettanti e solo verso la fine del primo tempo si riprendono e cominciano a giocare.  L’inizio del secondo tempo è buono ma ci sono ancora molti passaggi sbagliati. A metà secondo tempo coach Apolloni decide di sostituire 4 giocatori in un solo colpo perché sia la difesa che l’attacco non funzionano. La squadra non riesce a contenere gli avversari e per questo subiscono molti canestri senza riuscire a recuperare. Verso la fine Wood e compagni recuperano fino a portarsi in parità grazie ad una serie di belle azioni.

I suggerimenti di coach Apolloni, durante la pausa lunga, funzionano tant’è vero che passano in vantaggio ma ben presto, a causa di un paio di contropiedi degli avversari, perdono quanto di buono ottenuto.  I molti passaggi sbagliati e i pochi rimbalzi recuperati danno modo ai padroni di casa di andare spesso a canestro.

L’inizio dell’ultima frazione di gioco è “punto a punto” poi, improvvisamente i biancorossi subiscono un notevole calo in difesa e fanno molti falli, tiri sbagliati e poche azioni conclusive. Insomma una brutta conclusione di partita.

Wood non nasconde la sua delusione:

La partita è andata peggio di come pensavo. Gli avversari erano determinati e noi,  non avendo iniziato al massimo,  li abbiamo agevolati nel fare punti. Nel secondo e terzo quarto siamo riusciti a recuperare ma nell’ultimo tempo abbiamo mollato e gli avversari hanno segnato ben 17 punti. Credo che avremmo potuto fare di più sia in attacco che in difesa. Ormai il campionato è finito, il prossimo anno dobbiamo iniziare meglio e con più determinazione. Io avrei piacere di arrivare nella Top 5 della classifica. Ce la possiamo fare!!!”

Coach Apolloni chiude la stagione sportiva Under 13 con queste parole di ringraziamento :

Nell’augurarvi una buona estate non posso non dedicare un grazie davvero di cuore a tutti quanti per questa annata passata insieme in cui i ragazzi non hanno mollato mai…Non sono molto bravo con le parole ma volevo esprimere la mia gratitudine verso tutte le persone che hanno sostenuto il gruppo, ai genitori che hanno seguito i ragazzi in tutte le loro attività e li hanno incoraggiati anche nelle sconfitte più pesanti…finalmente siamo riusciti a costruire una squadra!!! Continuate così e ricordatevi che siete voi i primi ad essere dei buoni esempi per i vostri figli. La grigliata di domenica poi è stata indimenticabile, siamo stati insieme e ci siamo divertiti un sacco!!! Bravi veramente per l’organizzazione e per aver aiutato tutti!!! Lo sport vive di passione, si nutre di emozioni ed è meraviglioso constatare che noi, nel nostro piccolo, riusciamo a dare vita a tutto questo…”

Valentina.

A conclusione della stagione domenica scorsa si è tenuta in un’area attrezzata vicino al ponte Tagliamento, una grigliata per la squadra, i genitori e i fratelli organizzata egregiamente da alcuni genitori. Nel corso della festa, che si è protratta fino a sera, si è svolto anche il tanto atteso big match tra la squadra Under 13 e i loro genitori. Il responso ve lo lasciamo immaginare…fatto sta che l’allegria, la voglia di stare assieme, il bisogno di correre e divertirsi l’ha fatta da padrona. Una bella giornata insomma che è riuscita nello scopo di lasciarsi con un sorriso e di “cementare” il gruppo in attesa di riprendere le attività dopo la usuale parentesi estiva.


Sacile Basket – ASD Casarsa 60-43 (11-7, 11-12, 16-18, 22-6)

Tabellini: Scaglione 6, Colussi 2, Huschi 22, Cozzarini, Bertolin 1, Agyarko, Hernandez 2, Dalle Vedove 4, Salifu, Modolo 4, Wood, Bazzo 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.