L’UNDER 14 FEMMINILE TIENE TESTA SOLO PER UN QUARTO ALLA POL.LIBERTAS ACLI

Nella quarta gara di campionato under 14 femminile, Iurlaro e compagne, che devono ancora recuperare due partite, vengono sconfitte a san Daniele dalla Pol. Libertas ACLI.

Le ragazze casarsesi hanno però mostrato ulteriori miglioramenti che lasciano ben sperare per il proseguimento della stagione. In effetti le “Bad Girls” sono riuscite nel secondo quarto di gioco a contenere e superare le forti avversarie seppur anche di un solo punto  (10-11).

Alla distanza però la fatica si è fatta sentire e per le padroni di casa la strada è diventata in discesa. Non mollate ragazze siamo certi che presto arriveranno le soddisfazioni, in termini di punti e magari anche vittorie,  anche perché i rinforzi sono imminenti. Esordirà intanto già nella gara contro Ginnastica Triestina, in programma domani mattina alle ore 11.00, Giulia Betti di Porcia a cui diamo il benvenuto.

Coach Gallo, fedele alle sue origini, nel suo commento cita anche il famoso proverbio napoletano della canzone dello scomparso cantautore Pino Daniele:

Come dice la canzone di un grandissimo cantante “Ogne scarrafone è bell’ a mamma soja”. Capisco che è difficile commentare delle partite dove il risultato è sempre disastroso, io mi accontento di vedere i progressi che si fanno partita dopo partita: sabato per la prima volta abbiamo vinto un quarto.  Con piccoli passi e con tanta passione queste ragazze stanno dando il loro massimo e, anche se per qualcuno sembra poco, per me è tantissimo. Certo, noi non siamo tipi che ci accontentiamo ma dobbiamo essere realisti. Le ragazze stanno migliorando e prima o poi vinceremo.

E per finire ecco il commento di Sally Orlando:

Ho capito da questa partita che stiamo pian piano diventando una squadra, che stiamo imparando a conoscerci e a giocare tutte insieme anche se c’è ancora un lungo cammino da percorrere.

ACLI san Daniele – ASD Casarsa 83-26