PARTITA AL CARDIOPALMA: L’UNDER 16 BATTE CORDENONS A 2 SECONDI DALLA FINE

La squadra di coach Silvani ci crede fino alla fine senza mollare mai e si porta a casa una vittoria importante

I biancorossi entrano in campo molto determinati e si capisce da subito cha la gara sarebbe stata bella, avvincente e combattuta. E cosi è stato: i Reds partono in quarta e tentano un allungo chiudendo la prima frazione in vantaggio. I padroni di casa non ci stanno e, recuperano lo svantaggio. Dal rientro dalla pausa lunga in poi la gara prosegue “punto a punto” con le due squadre che se la contengono con il coltello tra i denti. Ma sono i secondi finali a decidere la partita che sembra concludersi amaramente per i casarsesi con una tripla di Bravin. Ma la gara non è finita: a soli 2 secondi dal termine coach Silvani chiama in panchina i suoi per studiare il da farsi. Ed è Moro poi, che servito da una rimessa di Martello, buca con sicurezza la retina regalando cosi la vittoria tra l’apoteosi del pubblico ospite.

Celebriamo la sofferta quanto avvincente vittoria dei Red Warriors  attraverso le parole di coach Silvani:

Questa vittoria ha un significato importante per i ragazzi. Siamo riusciti a giocare tutti i 40 minuti punto a punto senza avere cali di energia in una partita che è stata una vera e propria battaglia. Anche quando le cose non funzionavano non ci siamo persi d’animo e alla fine la volontà di portare a casa il risultato ha fatto la differenza. Ora pensiamo a concludere al meglio il campionato domenica nell’altro derby provinciale con il Torre che in regular season ha espugnato il nostro campo.”

Lorenzo Vegnaduzzo, per tutti “Lollo”, esprime così la sua opinione:

Abbiamo giocato un ottima partita sotto alcuni aspetti e cattiva sotto altri. In difesa siamo riusciti a contenere qualche loro contropiede ed alcuni schemi, ma allo stesso tempo abbiamo sofferto le penetrazioni dei “piccoli” del Cordenons. Sul fronte offensivo siamo riusciti a creare buoni situazioni e buoni tiri ma le palle perse ci hanno penalizzato molto. Nonostante questo siamo riusciti a mantenere un buon ritmo senza mai mollare e, con il sangue freddo, nel finale siamo riusciti a vincere”.

Non possiamo esimerci dal complimentarci con questo bel gruppo di amici/atleti che sta crescendo di continuo ed ai quali dedichiamo la vittoria. Ed ora per i Reds l’ultimo impegno di campionato contro Torre. È inutile dire che ci attendiamo un gran finale di stagione.

Autoscuola Cordenons - ASD Pol.Casarsa 62-63

Parziali: 8-13, 25-16, 13-18, 16-16

Tabellini:
Autoscuola Cordenons: Ranieri, Bravin 19, De Ros, Bot, Casara 9, Colombo 2, Paludet, Mazzariol 15, Corazza 12, Basso 3, Bettina, Biason 2. All.Beretta Ass.Pizzioli
ASD Pol.Casarsa: Trivalic 3, Berlese 2, Scodeller, Liva, Vegnaduzzo 13, Mitri 2, Venier 2, Martello 2, Galassi 2, Castellarin 11, Moro 16, Centis 10. All.Silvani

Arbitri: Allegretto e Miniutti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *