TRIESTE MOSTRA I MUSCOLI MA CASARSA NON DEMERITA

Con l’ottava partita si conclude per i ragazzi della Under 16 il girone di andata contro la temuta Basket Trieste, formazione imbattuta, prima in classifica e accreditata come probabile vincitrice del campionato.

La gara inizia con gli ospiti che partono forte e determinati e piazzano subito un considerevole break in pochissimo tempo con Poboni e Arnaldo che suonano la carica imperterriti. Ma i nostri biancorossi sembrano non farsi intimorire e reagiscono tentando di limitare il distacco. Nonostante la buona partenza si fa subito sentire la superiorità fisica degli avversari che hanno dalla loro anche l’altezza e il primo parziale si chiude con una differenza di ben 20 punti.

Nel secondo quarto i triestini ripartono con lo stesso ritmo ma i Reds stringono i denti e prendono coraggio. In questa frazione danno il meglio di loro stessi mostrando anche delle belle combinazioni e alcuni pregevoli canestri. La frazione di gioco si chiude in parità (21-21) ma il tabellone segna inesorabilmente la differenza accumulata in precedenza con il punteggio di 31-51

Alla ripresa del gioco gli avversari mettono in campo grande concretezza in attacco ed efficacia nella difesa e aumentano il loro vantaggio forti anche dei tiri da 3.

L’ultimo quarto vede dilagare la superiorità dei primi in classifica. I casarsesi, nonostante l’impegno, l’orgoglio e il sostegno del pubblico, nulla possono contro gli avversari complice anche un po’ di sfortuna nel centrare i canestri.

Il match si conclude con il risultato finale di 57-94.

Coach Silvani è comunque molto soddisfatto:

Usciamo a testa alta dalla sfida con la corazzata Basket Trieste. In campo abbiamo messo la giusta intensità recuperando diversi palloni e prendendo iniziative coraggiose. Finché le energie ci hanno sorretto siamo rimasti in partita. Gli ospiti hanno dovuto impegnarsi per guadagnarsi la vittoria e questo era quello che ci eravamo prefissati. Se metteremo in campo sempre quest’energia – conclude il coach – potremmo giocarcela con tutte le altre squadre”.

Insomma: un avversario che ha dimostrato tutta la sua forza fisica contro il quale Mitri (foto) e compagni non hanno potuto imporsi. Sentiamo il suo commento:

La partita è stata senza dubbio apprezzata dal pubblico e giocata al meglio da noi che abbiamo saputo dare il massimo contro avversari superiori tecnicamente e fisicamente. Siamo riusciti, anche se a volte con difficoltà,  a fare il nostro gioco senza eccedere in palleggi o in palle perse inutili. La difesa che abbiamo fatto ha costretto i nostri avversari a non calare mai di intensità e a dover esprimere sempre il loro miglior gioco. Al ritorno proveremo – auspica Mitri – a eguagliare se non a superare la prestazione da noi sostenuta”.

Il prossimo appuntamento in campionato, dopo la pausa natalizia, è per domenica 7 gennaio alle ore 11.30 e vedrà i biancorossi affrontare al Palarosa ancora una squadra triestina: l’ASD Salesiani Don Bosco.

La squadra, anche per non perdere il ritmo partita, sarà impegnata nella prima edizione del torneo di Natale categoria Under 16 organizzato da FIPP (Futuro Insieme Pallacanestro Pordenone) il 29 e 30 dicembre dove si sfideranno al Palasport di Torre con la Vis Spilimbergo, la 3s Cordenons, la De Longhi Treviso, l’Apu Udine e il Torre Basket.


ASD Casarsa-Basket Trieste 57-94 (10-30, 21-21, 13-22, 13-21)

Tabellini:

ASD Casarsa: Miorin, Berlese 3, Scodeller 6, Liva 2, Vegnaduzzo 4, Mitri 4, Venier, Martello 4, Galassi 2, Castellarin 6, Moro 24, Centis 2. All.Silvani  Ass.Bondelli

Basket Trieste: Furlan 10, Pregreffi, Dudine 2, Poboni 13, Arnaldo 20, Finatti 7, Giustina 7, Nichellini, Prato 6, Sorra 10, Blasi 10, Pieri 9. All.Nocera Ass.Mravic

Arbitri: Anastasia e Citton