UNDER 16 FEMMINILE: DA TRIESTE ARRIVANO I PRIMI DUE PUNTI IN CAMPIONATO

La terza gara di campionato Under 16 femminile vede di fronte due squadre che vogliono schiodarsi dallo zero in classifica.

Le casarsesi affrontano infatti in quel di Trieste la squadra Libertas Gym Basket reduce, anch’essa, da due sconfitte.
Dopo una prima fase di studio tra le formazioni in campo, la gara sembra ricalcare l’andamento delle due precedenti con un continuo “punto a punto”. Ma la partita fin qui equilibrata, cambia improvvisamente a favore delle biancorosse che, con una serie di belle azioni veloci e grazie ad un mutato atteggiamento offensivo, si portano avanti nel punteggio. Francesconi, che ha grinta da vendere, prende le ragazze per mano e, tra incursioni e una serie di falli a favore con relativi tiri liberi, mette in saccoccia ben 7 punti consecutivi: con capitan Moro è una vera spina nel fianco delle padroni di casa. La prima frazione di gioco si conclude con un lusinghiero 16-23.

Nel secondo quarto le ragazze continuano ad attaccare senza paura tentando anche qualche tiro da 3 ma con esito negativo. Le casarsesi comunque rosicchiano ancora qualche punto grazie alle conclusioni approssimative e “passaggi telefonati” delle avversarie che permettono alle nostre di rubare spesso palla e di conseguenza realizzare contropiedi. Si va così alla pausa lunga con il vantaggio di ben 11 lunghezze sulle triestine (23-34).

Al rientro in campo la musica non cambia: le ragazze dimostrano fiducia in loro stesse e, nonostante il parquet scivoloso (coach Gallo le ha istruite su come ovviare all’inconveniente NDR), prendono il largo, guadagnando ulteriori preziosi punti. Per le padroni di casa, ci si mette anche la sfortuna, prova ne è il ferro del canestro che sembra stregato con la palla che ci gira intorno un paio di volte, si ferma e poi clamorosamente esce…

Nell’ultima frazione di gioco le ragazze di coach Gallo, complice la stanchezza per quanto fatto finora, allentano un po’ la presa, dimostrato anche dal parziale che si chiude in parità (14-14), e mettono il sigillo alla vittoria.

Il parere sulla partita del simpatico Dirigente Accompagnatore Franco Moro:

Le ragazze si sono trovate difronte ad una squadra non facile da superare. Hanno migliorato nelle percentuali di tiro e nella concentrazione. Le avversarie non sono riuscite ad approfittare delle nostre distrazioni e dei loro contropiedi. Il vigile controllo a tutto campo di Alessia Moro in difesa e la precisione in attacco hanno creato un solco che non è mai stato in discussione e ci ha portati alla vittoria. Nicole si è rivelata un cecchino nei tiri liberi, nei rimbalzi e nell’attaccare il canestro. I quintetti che si sono susseguiti durante la partita hanno consentito questo risultato nato da una difesa un po’ più attenta ed aggressiva, da buoni canestri e dai tanti ribalzi in attacco. Brave, un bel risultato nato dal vostro impegno corale in tutte le fasi del gioco.

E’ la volta di Nicole Francesconi, MVP della gara (20 punti), che ci racconta così il suo stato d’animo:

Oggi abbiamo conquistato la prima vittoria e questo per noi è solo l’inizio di un percorso che sono convinta ci porterà al raggiungimento di obbiettivi sempre più ambiziosi. Ci sono stati netti miglioramenti grazie al gioco di squadra e all’affiatamento che si è creato in campo ma anche in spogliatoio. Un ringraziamento speciale va al coach Pasquà per l’incoraggiamento e il sostegno. A lui dedichiamo il nostro urlo: “JAMME BELL PASQUÀ!!!”

Grazie ragazze, è stato un bel regalo per gli audaci genitori accompagnatori che vengono in questo modo anche, lasciatecelo dire, appagati del viaggio “impegnativo”.

Domenica 25 novembre alle ore 11.30 nello splendido Palazzetto di Pordenone affronteranno Sistema Rosa. Una bella sfida tra giocatrici che hanno fatto parte della stessa squadra. Impossibile mancare all’appuntamento. Forza REDS GIRLS vi vogliamo toste come oggi!!!

Libertas Gym E Basket TS - ASD Casarsa 48-64

Parziali: 16-23, 7-11, 11-16, 14-14

Tabellini:
Libertas Gym Basket: Zaravella 11, Visintini, Messin 6, Prelz, Bernacchia 2, Arnesano 4, Strissia 10, Tassini, Maniago 4, Masutti, Merzuka 7, Severi 4. All.Deste, Ass.Barpo

ASD Casarsa: Moro S., Moro A.16, Trevisan 5, Mazzega 2, Miorin, Pongan 12, Bellone 2, Burella, Zanardo 7, Iurlaro, Francesconi 20. All.Gallo

Arbitri: Visintini