VITTORIA SCACCIACRISI SULLE VENETE DEL MONTECCHIO MAGGIORE

Le biancorosse costruiscono la vittoria sulla difesa e sulla aggressività, legittimando un risultato che fa bene non solo al morale ma soprattutto alla classifica.

Inizia nel migliore dei modi l’anno nuovo per le ragazze della Polisportiva Casarsa nel turno casalingo di sabato contro Montecchio.
Di fronte ad un numeroso pubblico, le girls di Bosini e Terenzani hanno la meglio sulle temibili vicentine per 64 a 54, replicando così, l’esito della gara di andata giocata, a inizio campionato, in terra veneta.

Le casarsesi partono molto bene, affrontando la gara con il giusto piglio e già, dopo la prima palla a due, mettono il muso avanti fissando il punteggio a meta del primo periodo sul 22-17.
Montecchio, che in classifica ha 6 punti in più, per arginare l’ottima verve delle friulane, è costretto a cambiare qualcosa e schiera le sue in difesa a zona.
Una 3-2 molto alta che infastidisce non poco le biancorosse e ne arresta lo slancio offensivo.
Anche Casarsa, però, non trovando più la inziale fluidità in attacco, serra le maglie in difesa rendendo ancora più complicate le conclusioni delle ospiti, tenendole, a metà gara, a 4 lunghezze di distanza (36-32).

Al rientro dalla pausa lunga Casarsa fa sua la partita eseguendo in modo ordinato le indicazioni tecniche dettate dalla panchina e condendo il tutto con il giusto agonismo che alla lunga si rivelerà l’ingrediente fondamentale.
Questo atteggiamento frutta ancora un break, al termine della terza frazione di gioco con le Venete incapaci di trovare, per la buona difesa di casa, la via del canestro.

Dal +5 alla mezzora, si gioca l’ultimo periodo in cui Montecchio spende tutte le sue energie per bloccare la verve offensiva di Furlan (tre stoppate decisive si tramutano in altrettanti contropiede) e di Marina Serena , ma senza apprezzabili risultati.
Anzi il Casarsa approfitta spesso di situazioni di vantaggio, deliberatamente costruite, per colpire nell’area pitturata e incrementa  il divario a +12 punti da amministrare fino al termine della contesa.
Ottimo segnale quindi che inaugura positivamente il 2018 e restituisce la convinzione che con giusto approccio e disciplina tattica, ogni avversaria può essere affrontata con ottimismo e fiducia di raccogliere un risultato positivo.

Per concludere, riportiamo il commento di coach Bosini al termine dell’incontro:

La vittoria contro Montecchio è stata importante soprattutto per il positivo atteggiamento che la squadra è stata capace di mantenere nel corso di tutta la partita.
Ad iniziare dalla difesa, sempre attenta ed aggressiva per tutto l’arco della partita.
Probabilmente la prestazione difensiva che le ragazze honno fornito è stata la migliore dell’anno.
Tutto ciò fa ben sperare per il proseguo del campionato dove da qui alla fine dovremo disputare diversi incontri diretti per la salvezza.
E per ottenerla la difesa rappresenta senza ombra di dubbio un elemento fondamentale.
Inoltre questo successo ci darà sicurezza e inoltre ci permetterà di affrontare gli allenamenti della prossima settimana con maggiore entusiasmo.
Va sottolineato inoltre che dopo la sconfitta di misura contro la Ginnastica Triestina non era facile ripartire ed averlo fatto ottenendo un convincente successo fa ben sperare per il futuro.

Polisportiva Casarsa vs Basket Montecchio 64-54

Parziali: 21-16, 15-16, 12-9, 16-13

Tabellini:
Pol Casarsa: Scaringi 3, Furlan 16, Callegaro 8, Serena 13, Pivaveroi, Pianezzola E. 12, Bertolin 3, Vicenzutto 5, Devetta 2, Carrer 2, De Marchi, Guerra. All Bosini, ass Terenzani
Basket Montecchio: Corà 4, Schwienbacher 12, Zambon 6, Zanuso 14, Curti 7, Storti 7, Zampieri 2, Scalzotto 2, Neri. All Callegaro

Arbitri: Di Lenardo e Cotugno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.