info@basketcasarsa.it
info@basketcasarsa.it

Coop Casarsa fa suo il derby contro Zoppola

Polisportiva Casarsa > News > A.S. 2022-2023 > Coop Casarsa fa suo il derby contro Zoppola
PALAROSA - CASARSA

Davanti al pubblico delle grandi occasioni, la Coop Casarsa si porta a casa l’attesissima gara contro i “vicini di casa” dello Zoppola

Un match molto sentito quello tra le due compagini: i padroni di casa hanno un conto aperto con gli avversari che, come molti ricorderanno, avevano perso di soli due punti la gara di andata all’ultimo secondo mentre gli ospiti intendono allungare la striscia vincente di quattro vittorie consecutive. 

Casarsa parte forte con Valente, Lizzani e Scaramuzza incisivi in attacco e con intensità in difesa. Zoppola accusa il colpo e risponde con Moretuzzo, Marzano e Dalmazi.
La gara si fa combattuta e molto maschia tanto che i ragazzi di coach Pupulin spendono molti falli e dopo appena due minuti sono già in bonus. Casarsa però non ne approfitta così il divario rimane invariato fino a fine quarto (14-15).

Nella seconda frazione i biancorossi abbassano il ritmo mentre gli ospiti ripartono con il piede schiacciato sul gas tentando l’allungo.
Casarsa “è in bambola” e smarrisce la via del canestro mentre Zoppola vive il suo momento migliore con l’ex Moretuzzo che, ancora una volta, è una spina nel fianco per Miorin e compagni, e con il senior Malfante che di certo non ha perso la sua “mano lesta”.
I padroni di casa riescono comunque in qualche modo a mantenere il passo degli avversari grazie ad una serie di tiri liberi messi a segno.
Il quarto si conclude con una tripla allo scadere di Scaramuzza che permette alla squadra di andare negli spogliatoi con “il morale alto” sul punteggio di 30 a 31.

Alla ripresa però capitan Mazzeo e compagni faticano ancora a trovare la chiave giusta in fase offensiva. L’inizio infatti è caratterizzato da percentuali basse e difficili soluzioni tanto che passano ben 5 minuti prima del primo canestro di Facca.
Poi ci pensa Scaramuzza (ancora lui…) che, con una tripla provvidenziale, da inizio all’ascesa dei padroni di casa che prendono in mano le redini della gara passando, da li a poco, in vantaggio 42 a 37.

Il momento magico dei casarsesi prosegue anche nell’ultima frazione con l’attacco che viaggia a mille e con una grande circolazione di palla che frutta facili canestri e il dominio sotto canestro.
Zoppola però non sta a guardare e non vuole mollare l’osso: alla bomba di Scaramuzza, che sul 53 a 43 sembrava aver scavato un solco nel match, rispondono per le rime prima Marzano, con due triple, e poi ancora Bellotto fino a portarsi di nuovo a ridosso degli avversari sul punteggio di 55 a 52.
Ma i biancorossi hanno il vento in poppa e, con un incontenibile Lizzani uscito dal torpore, riescono a racimolare punti su punti.
Casarsa ottiene così un’altra vittoria fondamentale contro una diretta concorrente per rimanere nella categoria.
65-57 il risultato finale

Altro giro altra corsa venerdì 20 gennaio ore 21:00 in trasferta contro Lignano, squadra di metà classifica di tutto rispetto…

COOP CASARSA vs POLISIGMA ZOPPOLA 65-57

Parziali: 14-15, 16-16, 12-06, 23-20

Coop Casarsa: Scaramuzza 17, Lizzani 17, Facca 2, Pitton 4, Valente 6, Vignola 6, Miorin 2, Zanet 7, McCanick 4, Mazzeo, Della Mora, Hushi. All.Ciman, Ass.Sioni.

Polisigma Zoppola: Montero, Dalmazi 3, Milani, Bellotto 3, Marzano 15, Zanette, Dal Maso, Malfante 8, Morello, Centis 1, Moretuzzo 20, Zanin 7. All.Pupulin, Ass.Brusadin.

Arbitri: Gregoratti e Iaia
Foto: Oriano Zonta

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.