Prossima PartitaPol Casarsa vs Futurosa Blu/07/12/2019/Palarosa - Casarsa
info@basketcasarsa.it
Prossima PartitaPol Casarsa vs Futurosa Blu/07/12/2019/Palarosa - Casarsa
info@basketcasarsa.it

L’Under 18 Gold lotta ma cade contro la prima della classe

Polisportiva Casarsa > News > Giovanili > U18 Gold > L’Under 18 Gold lotta ma cade contro la prima della classe
Ko casalingo per Casarsa che cade 52-66 contro la corazzata UBC Udine. I biancorossi sono costretti ad inseguire per quasi tutta la gara.

Lusinghiera partenza dei ragazzi di coach Bosini che giocano una prima parte della gara a buoni livelli mettendo in campo ritmo e intensità.
L’andamento è simile a quello della partita precedente (il primo quarto si chiude 17-19) ma è solo un’illusione perché già nel secondo quarto qualcosa si inceppa.

Infatti, pur difendendo bene (lo dimostrano ben 4′ in cui nessuno va a canestro), i Reds danno l’impressione di non capirsi in fase di costruzione di gioco con schemi offensivi che appaiono ancora non pienamente metabolizzati e conseguenti attacchi troppo statici e prevedibili.
La palla purtroppo non entra (nemmeno dalla linea della carità) e, anche grazie ad una serie di falli a favore degli udinesi, gli ospiti cominciano a prendere il largo.
Si va negli spogliatoi sul 25-34.

Al rientro tutti sperano in un cambio di marcia, ma la reazione dei padroni di casa è troppo debole e gli ospiti riescono a racimolare punti portandosi anche a + 15.
Bosini tenta la carta Mazzeo che ravviva un po’ il gioco ma è costretto a lasciare il campo per un infortunio (rivelatosi poi non grave).
Da qui fino alla fine della gara i biancorossi sono costretti a rincorrere gli avversari che non danno segni di cedimento.

Nell’ultima frazione di gara, nonostante una buona ripresa, Casarsa non riesce ad aumentare ulteriormente lo slancio per recuperare pienamente e finisce per cedere le armi al cospetto dei forti avversari sul 52 a 66 finale.

La sconfitta non mette assolutamente in discussione il valore di questo gruppo ed il lavoro che Castellarin e compagni hanno svolto fin qui.
Valida attenuante, in chiave di lettura, la caratura della squadra udinese con molti dei suoi effettivi che trovano minuti anche con la loro squadra senior in C Gold.
Crediamo quindi che ai nostri ragazzi si possa recriminare ben poco e quando saranno in grado di mettere a punto la giusta amalgama ed un pizzico di sfrontatezza ed irriverenza anche di fronte ad avversarie, sulla carta più blasonate, allora non ci saranno più limiti alle loro ambizioni di risultato.

L’assistente di Bosini, “Dalma” (a destra nella foto sopra) analizza così la gara:

Purtroppo non siamo riusciti a ripetere la partita di sabato, e contro una squadra ostica come quella di stasera tutte le disattenzioni le paghi.
La serata al tiro è stata pessima, quello che ci ha tenuto a galla fino a 5’ dalla fine è stata la difesa però se non la “butti” dentro si fa fatica a vincere.
Non bisogna demoralizzarsi perché dalle sconfitte si può e si deve sempre imparare, sotto con il lavoro in palestra per ritrovare subito la vittoria la prossima partita.

Il “lungo” Leonardo Liva, che milita anche in prima squadra, ha visto così la partita:

Già prima del fischio d’inizio conoscevamo molto bene il livello della squadra avversaria e quindi della difficoltà della partita.
Il match è iniziato con un primo quarto giocato testa a testa, che aveva dato fiducia alla squadra. Ma già all’inizio del secondo quarto abbiamo avuto difficoltà in fase offensiva perdendo molti palloni e segnando con basse percentuali, inoltre gli avversari sono stati molto più concreti rispetto a noi a rimbalzo.
Questo ha portato a un‘amara sconfitta che potrebbe influenzare il nostro posizionamento nella classifica finale.
Ma ora si pensa alla prossima partita, puntando a migliorarci lasciandoci indietro questo brutto risultato.

E a proposito della prossima gara, sarà U.S.D. S Z Jadran la squadra da affrontare in trasferta mercoledì 20 novembre alle ore 19:30.


ASD Casarsa vs UBC Udine 52-66

Parziali: 17-19, 8-15, 11-17, 16-15


Tabellini:

ASD Casarsa: Mazzeo, Vegnaduzzo 17, Fasan, Centis 5, Moro 8, Miorin 2, Martello 1, Zambon, Liva 4, Scodeller 9, Castellarin 6, Berlese. All.Bosini, Ass.Dalmazi
UBC Udine: Azzano 12, Zoratto 9, Cabrini, Montaman, Bovimo 8, Gon 2, Zanon, Favaro 11, Furlanis 11, Agostini 4, Zanelli, Di Giovanni 16. All. Biasizzo, Ass.Tonelli

Arbitri:

Sellan e Morassut

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.