info@basketcasarsa.it
info@basketcasarsa.it

SCONFITTA INTERNA PER L’UNDER 16 FEMMINILE CONTRO LA CAPOLISTA FUTUROSA TS

Polisportiva Casarsa > News > Giovanili > U16 fem > SCONFITTA INTERNA PER L’UNDER 16 FEMMINILE CONTRO LA CAPOLISTA FUTUROSA TS
[vc_row][vc_column][vc_custom_heading text=”Le ragazze dell’Under 16 scendono in campo per la seconda volta in una settimana e per la seconda volta ripetono più o meno gli stessi errori della partita precedente.” font_container=”tag:h2|text_align:left|color:%23cc0014″ google_fonts=”font_family:Roboto%3A100%2C100italic%2C300%2C300italic%2Cregular%2Citalic%2C500%2C500italic%2C700%2C700italic%2C900%2C900italic|font_style:400%20regular%3A400%3Anormal”][vc_column_text]Nel primo quarto, a parte i primi minuti in cui paiono piuttosto disorientate, riescono a mantenere il passo delle triestine rispondendo colpo su colpo. Ma di li a poco le avversarie, che si ricordano di essere la capolista, mostrano i muscoli e staccano le biancorosse di ben dodici punti in poco più di un minuto. La squadra si consola con una tripla siglata da Mazzega al termine della frazione di gioco che si conclude 15-27.

Il secondo quarto ricalca più o meno quello precedente: le ragazze non difendono adeguatamente, sono troppo precipitose e hanno poca finalità in attacco anche se, ad onor di cronaca, riescono in una occasione a recuperare in parte lo svantaggio accumulato. Sono molto apprezzate dal pubblico alcuni interventi molto decisi della capitana Alessia Moro che si impadronisce letteralmente della palla rubandola dalle mani delle malcapitate avversarie. Il quarto però si conclude nettamente a sfavore delle padroni di casa (33-54).

Al rientro dagli spogliatoi, come spesso capita nelle partite di basket, le ragazze sembrano trasformate e, con capitan Moro e Francesconi in primis,  riescono, ad un certo punto, a ridurre il gap fino a -6 punti di distacco. Il risultato parziale 29-20, conferma, la fase proficua delle biancorosse ma il tabellone segna inesorabilmente 62-74.

Nell’ultimo quarto invece assistiamo nuovamente ad un calo generale delle ragazze che evidentemente risentono anche delle fatiche spese la sera prima nella partita dell’Under 18 (http://www.basketcasarsa.it/settore-femminile-lunder-18-regala-una-vittoria-a-baloncesto-isontina-mentre-la-serie-c-chiude-il-girone-dandata-con-lennesima-vittoria/). Passano ben 3 minuti prima che le Girls riescano a realizzare un canestro mentre le triestine sono sempre più irraggiungibili. Ormai non c’è più storia e le triestine confermano la loro superiorità nonostante le numerose assenze.

Il commento di Andrea Patisso, l’allenatore dalle mille risorse:

Quando affronti una squadra decimata dalle assenze – afferma adirato Patisso , devi giocare a maggior ragione con ritmi elevati x caricarle di falli, invece abbiamo fatto loro un favore facendo finta di attaccarle. Dispiace perché in meno di 24 ore abbiamo visto le due facce di questa squadra: aggressiva e compatta ieri nella partita con l’Under 18,  disunita e sempre in ritardo su ogni pallone oggi. Al rientro dalla pausa lunga, dal -21, si è vista una reazione che ci ha portate fino al -6 e, ad esser sinceri, ci ho quasi sperato di battere la prima della classe, ma come succede nei grandi recuperi, spendi tanto e poi paghi. Peccato, dobbiamo lavorare perché questa è una squadra e come tale deve crescere, non ci sono eroi che ti fanno vincere le partite, gli eroi lasciamoli al piccolo schermo…

Giorgia Mazzega, dopo tante lusinghe, rilascia questa dichiarazione:

Ci sono stati tanti alti e bassi in questa partita – ammette Mazzega – All’inizio siamo partite sconcentrate e afflitte ma diverse volte ci siamo avvicinate al punteggio della squadra avversaria. Come ogni partita non abbiamo mollato ma abbiamo continuato a lottare pur consapevoli che giocavamo con la squadra più forte del campionato. Purtroppo questa lotta non ha portato i risultati sperati. Io ho piena fiducia nelle mie compagne ma anche del coach che sa sempre come darci la giusta carica e stimolarci a fare sempre meglio. Sono convinta che prima o poi una bella vittoria ce la porteremo a casa. FORZA RAGAZZE!!!

La prossima gara ancora contro una squadra triestina ma in trasferta: sabato 19 gennaio alle ore 18:00 contro Basket Oma Trieste squadra di metà classifica. FORZA METTETECELA TUTTA[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_separator color=”juicy_pink” style=”dashed” border_width=”2″ css_animation=”fadeIn”][vc_custom_heading text=”ASD Casarsa – Futurosa TS 76-103″ font_container=”tag:h3|font_size:20|text_align:center|color:%23ffffff” google_fonts=”font_family:Roboto%3A100%2C100italic%2C300%2C300italic%2Cregular%2Citalic%2C500%2C500italic%2C700%2C700italic%2C900%2C900italic|font_style:500%20bold%20regular%3A500%3Anormal” css=”.vc_custom_1547673753505{padding-top: 14px !important;background-color: #dd0000 !important;border-radius: 5px !important;}”][vc_message message_box_style=”solid” message_box_color=”black” icon_type=”openiconic” icon_openiconic=”vc-oi vc-oi-chart-pie”]Parziali: 15-27, 18-27, 29-20,

Tabellini:
Pol Casarsa: Moro S., Moro A. 24, Trevisan, Mazzega 5, Miorin, Pongan 15, Bellone, Burella 2, Zanardo 4, Iurlaro 2, Francesconi 24. All.Gallo, All.Patisso

Arbitro: Ciocca
[/vc_message][/vc_column][/vc_row]