Prossima PartitaJadran vs Casarsa/20/11/2019/Palestra DOM Gorizia
info@basketcasarsa.it
Prossima PartitaJadran vs Casarsa/20/11/2019/Palestra DOM Gorizia
info@basketcasarsa.it

Under 18 Silver, vittoria con brivido nella prima di campionato

Polisportiva Casarsa > News > Giovanili > U18 Silver > Under 18 Silver, vittoria con brivido nella prima di campionato
Non è stata avara di emozioni, soprattutto nel finale, la prima gara di campionato con i biancorossi che sbancano per un punto il campo del Balonsesto.

Partenza col botto per questa nuova squadra che debutta in panchina con un nuovo coach e diversi giocatori provenienti da altre società.
Al fischio d’inizio l’entusiasmo è a mille, i ragazzi sono carichi e al trentesimo secondo la retina viene violata per la prima volta facendo esultare i compagni in panchina e i sostenitori in platea. Ogni canestro è un tripudio.

Sembra facile ma dopo i primi minuti subentra il nervosismo e di conseguenza i falli che permettono agli avversari di recuperare il risultato con tiri liberi fino a realizzare, prima del fischio del termine della prima frazione, il sorpasso con il tabellone che segna 18-14.

Gli altri tre quarti sono all’insegna di un continuo rincorrersi anche se si registra un lieve recupero per Casarsa nel secondo quarto che si conclude con il punteggio di 37-36.

Nel terzo i Reds, a tratti arrancando, riescono a tallonare l’avversario e il punteggio recita 45-43.

Le squadre si giocano quindi tutto nell’ultima frazione.
L’ansia cresce, i minuti passano e la situazione è sempre in bilico.
Le due squadre si rincorrono e a 10″ dal termine il punteggio è ancora in parità.
Ma è all’ultimo millesimo di secondo che avviene l’inaspettato: due falli del Balonsesto, di cui uno tecnico, favoriscono gli ospiti.

Sono momenti di alta tensione tra i giocatori, soprattutto per quelli che dovranno effettuare i tiri; sanno bene che da loro dipende la sorte della partita.
Si va ai tiri: il primo, di Zanet, è fuori ed è sconforto. Poi tocca a Pacaj: l’ansia è palpabile, si taglia con un coltello, qualcuno si copre gli occhi con le mani…qualche palleggio prima del tiro e…è vittoria!!! 54-55 il punteggio finale di un match ansiogeno ma avvincente, che ha tenuto tutti con il fiato sospeso fino all’ultimo secondo.

Ma sentiamo cosa ha da dirci coach Roberto Ciman:

Della partita non ci sono tante cose da dire – ammette Ciman: è stata la prima in tutti i sensi, condizione fisica da valutare, fasi di gioco da affinare, adeguamento agli avversari sicuramente da migliorare e, non per ultimo, lo stato emotivo da assecondare.
Detto ciò, i ragazzi hanno disputato una discreta partita sotto l’aspetto caratteriale, alcune situazioni sono sicuramente da migliorare ma è del tutto normale visto il non molto tempo passato assieme in palestra.
Credo che con il passare delle settimane, il lavoro che facciamo darà i suoi frutti in modo da affrontare partite tirate come quella di sabato in maniera un po’ più tranquilla. Come mia abitudine ringrazio i giocatori che hanno cercato di seguire le mie indicazioni al meglio e i sostenitori che pazientemente ci hanno incitato per tutto il tempo. Un saluto e un arrivederci alla prossima!

La “prossima” si svolgerà lunedì 11 novembre alle ore 19.00 in trasferta a Roraigrande. Forza ragazzi: avete ben due settimane per recepire i consigli e gli insegnamenti del vostro allenatore!


BALONSESTO vs ASD CASARSA 54-55

Tabellini:

Balonsesto: Belluz 5, Nicodemo, Anastasia 2, Argenton, Doro, Venturin, Antoniazzi 12, De Bari, Puglisi 3, Dal Maso 12, Lucchetta 13, Re 7.
ASD Casarsa: Pacaj 8, Maieron, Venier 5, Trivalic 2, Cavazzoni 10, Scodeller 12, Zanet 10, Repetto 2, Galassi, Geremia, Biasi 4, Sacilotto 2. All.Ciman