LA B FEMMINILE SCALDA I MOTORI CON DUE AMICHEVOLI DI LUSSO

E’ iniziata da circa due settimane al Palarosa di Casarsa la stagione 2017-2018 della squadra femminile che militerà nel prossimo campionato di serie B con le prime sedute di allenamento e preparazione atletica guidati dal nuovo allenatore Paolo Bosini e dal preparatore Giovanni Bondelli.
La società ha confermato il nucleo della squadra che ha saputo regalare indimenticabili emozioni durante tutta la stagione scorsa, inserendo ragazze provenienti dal vivaio casarsese e da quello codroipese in linea con gli obiettivi nati dalla collaborazione “Oltre il Fiume”.
Le “veterane” quindi metteranno a disposizione tutta la loro esperienza alle ragazze più giovani per consolidare quanto di buono fatto finora e per affrontare con determinazione il futuro.

Insomma un compito difficile ma non impossibile per il team femminile di Casarsa chiamato quest’anno a fare un ulteriore passo in avanti nel basket che conta e che sicuramente va a consolidare un settore di rilievo e di riferimento per moltissime atlete della zona.
Altre importanti notizie circa il roster saranno ufficializzate tra non molto.

Sono molto soddisfatto del lavoro svolto dalle ragazze in questo inizio stagione – ci racconta coach Bosini – apprezzo molto il loro impegno e la loro costanza nel partecipare agli allenamenti nonostante i tanti impegni lavorativi e familiari.  Il lavoro procede bene secondo il programma che ho stabilito anche se obiettivamente siamo un po’ tardi sui tempi rispetto all’inizio del campionato. Per questo siamo costretti ad affrontare ben 4 allenamenti alla settimana che costano sacrificio ma che sicuramente avranno un tornaconto per l’imminente campionato. Ho ereditato una squadra molto affiatata e con un ottimo “spogliatoio” il che fa ben sperare. È la mia prima esperienza nel settore del basket femminile – confida l’allenatore – e devo ammettere che le ragazze sono molto caparbie!”

La squadra ha in programma due importanti test amichevoli per poter arrivare all’inizio della stagione nella migliore condizione possibile.
Si inizia mercoledì 6 settembre alle ore 20.30 quando le biancorosse affronteranno al Palarosa la squadra Ginnastica Triestina, compagine di pari categoria.
Due giorni dopo, giusto in tempo per riprendere fiato, al Palarosa andrà in scena il grande basket: i sostenitori della squadra avranno la possibilità di assistere alla partita amichevole tra le nostre neopromosse in serie B e la nazionale svedese Under 19 “Rig Basket Riksidrottsgymnasium”.

Un evento sicuramente eccezionale a cui si prevede una grande partecipazione di pubblico. Non nasconde la propria soddisfazione la vicepresidente nonché responsabile del settore femminile della società Michela Malfante:

La partita contro la forte squadra svedese sarà un’occasione per celebrare la straordinaria promozione in serie B. Ripartiamo così con rinnovato entusiasmo: abbiamo ragazze di buona prospettiva a cui ora chiederemo di diventare grandi. La squadra è ringiovanita e c’è il desiderio di fare bene e di confermare le soddisfazioni che questo gruppo ci ha dato nello scorso campionato.  Ringrazio gli sponsor – prosegue Malfante – e tutti i collaboratori per il loro costante supporto, indispensabile per la prosecuzione dell’attività”.