Prossima PartitaMuggia vs Pol Casarsa/27/01/2020/Palasport - Muggia
info@basketcasarsa.it
Prossima PartitaMuggia vs Pol Casarsa/27/01/2020/Palasport - Muggia
info@basketcasarsa.it

Casarsa sorride nuovamente con una vittoria che fa ben sperare per la seconda parte del campionato

Polisportiva Casarsa > News > A.S. 2019-2020 > Casarsa sorride nuovamente con una vittoria che fa ben sperare per la seconda parte del campionato
Dopo un ottimo inizio di campionato le ragazze del duo Lanza-Patisso si sono fermate a 4 vittorie e 9 sconfitte e occupano l’undicesima posizione. Di fronte le trentine, quinte, con 7 vittorie e 6 sconfitte.

Prima partita del girone di ritorno di serie B.
L’inizio è punto a punto: le squadre si studiano ma se sotto i tabelloni Ceccardi è una furia, il perimetro è ben coperto e Riva va a canestro con 5 triple con 5 diversi autori in soli 10’.
Casarsa comunque non sta a guardare e prima Pianezzola e poi Bertolin tengono aperta la frazione: 20-21.
Sono due liberi di Pianezzola a portare il primo vantaggio locale, 24-23 al 13’, ma un parziale di 0-9 ospite costringe al timeout Lanza al 16’.

Prima Pianezzola poi Furlan chiudono la frazione sul 30-35.
È in affanno la bomber casarsese, ad ogni palla si avventano le mani di tutte le avversarie, consce della pericolosità della nostra Furlan.
Ad inizio ripresa le rivane scappano con una scatenata D’Avanzo, 30-38; Bertolin fa 2 punti in appoggio ma è un recupero della Guerra nell’azione difensiva che segue, a lanciare il contropiede della stessa Bertolin che insacca anche il tiro supplementare per il -3, 35-38 dopo 3’ del quarto.

Riva non è squadra che si fa sorprendere e con l’atletica Takrou, ricaccia indietro ogni tentativo di aggancio locale.
La frazione si chiude sul 44-48. L’ultimo quarto vede finalmente accendersi la luce della Furlan, anche se il tiro libero sta giocando brutti scherzi: Furlan e Pianezzola fanno 1/6 in un momento topico del match, Casarsa è ancora sotto 51-52.
È l’ottavo punto della Furlan nel quarto a dare vantaggio al Casarsa, 55-54 a – 3’ 20”.
Poi è botta e risposta fino a 33” dalla fine dove, un fallo della Furlan, manda in lunetta Bonvecchio che fa 1/2, 57-57.
D’Avanzo commette il 5 fallo su un pick&roll di Furlan con Pianezzola.
La “Meghan” di Casarsa fa 1/2, 58-57. Guerra recupera subito palla sulla rimessa dal fondo, subisce fallo ma fa 0/2 da una lunetta impietosa per i colori pordenonesi, quando ormai mancano 16”. Colussi commette un fallo ingenuo a metà campo e in lunetta torna Bonvecchio che si ripete con l’1/2, 58-58.

Lanza chiama timeout e disegna quella che dovrebbe essere l’ultima azione della partita con 13” alla fine.
Le ragazze si inventano uno schema tutto loro e mandano in buca la palla con la solita Furlan,60-58.
Dopo il timeout ospite è Colussi che recupera il pallone dalla rimessa laterale in posizione di attacco e si invola, subisce fallo e, glaciale dalla lunetta, fa 2/2 e chiude l’incontro 62-58 ribaltando anche il -1 dell’andata.

Mi piace sottolineare – ci dice coach Patisso – la bellissima prestazione della Colussi: in difesa per tutta la partita sulla Ceccardi prima e sulla Herrera  poi, e mai in affanno.
Se poi aggiungiamo il contributo che riesce a dare in attacco, i giochi sono fatti. È quello che stiamo cercando di fare: far crescere queste giovani al cospetto del fantastico gruppo senior di cui disponiamo per costruire un futuro solido e di prospettiva.

E adesso spazio al derby provinciale sabato prossimo alle ore 19.00 in trasferta a Pordenone. Troviamoci quanti più possibile nella splendida cornice del Palacrisafulli a tifare per queste ragazze!


ASD CASARSA vs CESTISTICA RIVANA 62-58

Parziali: 20-21, 10-14, 14-13, 18-10


Tabellini:

ASD Casarsa: Zanardo, Pianezzola 14, Furlan 19, Serena 5, Moro, Vicenzutto 3, Colussi 10, Francesconi, Bertolin 11, De Marchi, Guerra. All.Lanza, Ass.Patisso
Cestistica Rivana: D’Avanzo 10, Piermattei 6, Vicentini, Fadanelli 2, Herrera, Ceccardi 8, Bonvecchio 8, Reversi 7, Chemolli 5, Takrou 12. All.Ferraglia, Ass.Civettini

Arbitri:

Caroli e Angeli

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.