info@basketcasarsa.it
info@basketcasarsa.it

Trionfo di Casarsa contro Pasian di Prato nel Campionato DR1

Polisportiva Casarsa > News > A.S. 2023-2024 > Trionfo di Casarsa contro Pasian di Prato nel Campionato DR1
Casarsa

Facca trascina Casarsa alla vittoria in una partita intensa, altalenante e emozionante

Nella quinta gara del campionato DR1, Casarsa affronta Pasian di Prato in casa non prima di aver onorato con un minuto di silenzio l’ex arbitro Stefano Del Greco. Coach Sioni deve ancora fare a meno di Valente e in panchina prendono posto giovani provenienti dall’Under 19 Gold, palcoscenico adatto per dimostrare il loro valore.

La partita inizia con i padroni di casa che prendono subito in mano il controllo della partita grazie a una tripla a testa di Mazzeo e McCanick. Pasian di Prato invece si dimostra impreciso a canestro il che permette ai biancorossi di mantenere il vantaggio. Sul 16 a 5 coach Gri si rende conto che deve in qualche modo correre ai ripari e decide per un time out per interrompere il gioco casarsese. Ottiene l’effetto voluto perché i casarsesi subiscono un rallentamento: il gioco non è più fluido ed è contraddistinto da una serie di errori di troppo. È il preludio del quarto successivo. Casarsa comunque chiude in vantaggio (18-10).  

Nel secondo quarto il calo di intensità da parte dei biancorossi consente agli udinesi, più vivi che mai, di avvicinarsi fino a -5 (31-26). Casarsa tuttavia mantiene la calma nonostante un gioco “precipitoso”. Le due squadre in questo frangente si confrontano a viso aperto e sostanzialmente avanzano di pari passo. A metà gara il risultato è di 36-28.  

Ma è nel terzo quarto che la squadra di coach Sioni da il meglio di se con Facca (foto), carico come una molla e autore di 13 punti nel quarto e 25 in totale alla fine della partita, che prende per mano la squadra. Dalla parte opposta risponde Vitolo, ex casarsese, con 9 punti (19 in totale a fine gara) anche lui in gran forma.

Casarsa fa valere la propria superiorità portandosi fino a +20 dimostrando di essere “una squadra che gioca di squadra”. Nell’entusiasmo generale entra pure il giovane Galassi classe 2006 proveniente dall’Under 19 Gold che, dopo aver superato un comprensibile disorientamento, iscrive per la prima volta il suo nome a referto con due punti. Gli ospiti, non riuscendo a mantenere il ritmo casarsese, si affidano ad un gioco aggressivo che però non scalfisce Mazzeo e compagni. Il terzo quarto si chiude con il punteggio di 62-46.

L’ultimo quarto vede un tentativo di rimonta da parte di Pasian di Prato che approfitta di alcuni errori di Casarsa che perde banalmente tanti palloni. Sul punteggio di 72 a 61, prima di vanificare tutto quello che avevano fatto, coach Sioni chiama a raccolta i suoi per dargli una sonora strigliata avvertita anche da tutto il numeroso pubblico presente al PalaRosa. La sgridata raddrizza la barca portando alla vittoria finale per 78-63.

Il commento di Coach Sioni:

Abbiamo fatto una partita un po’ altalenante: siamo partiti bene concedendo poco e trovando buone conclusioni in transizione. Poi nel secondo quarto ci siamo adagiati e questo ha permesso a Pasian di Prato di restare attaccato alla partita. Al rientro dagli spogliatoi abbiamo fatto un ottimo break che ci ha permesso di allungare, ma nell’ultimo quarto siamo caduti un po’ nella frenesia di dover fare canestro invece di gestire il risultato e contro l’intensità messa in campo da Pasian di Prato abbiamo perso troppi palloni in maniera banale. Comunque nonostante questo – ammette il coach –  sono contento perché siamo riusciti a dare continuità alla partita scorsa.

La prossima sfida sarà in trasferta contro Torre venerdì 17 novembre alle ore 20:30.

ASD Casarsa - ASD Pasian di Prato 78-63

Parziali: 18-10, 18-18, 26-18, 16-17

ASD Casarsa: Pitton 3, Da Re 5, Zanet 7, Fabris, Cudia 2, Galassi 2, Salifu, Biscontin 8, Della Mora, McCanick 15, Mazzeo 11, Facca 25. All.Sioni, Ass.Cellot.

ASD Pasian di Prato: Rascazzo 2, bravo 2, Papinutto, Bonello 11, Della Putta, Roseano 9, Vitolo 19, Vitale 6, Trevisan 5, Degano, Fossa 5, Bosa 4. All.Gri, Ass.Gracalich

Arbitri: Fabbro e Morassut
Foto ©Oriano Zonta

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.