Prossima PartitaMuggia vs Pol Casarsa/27/01/2020/Palasport - Muggia
info@basketcasarsa.it
Prossima PartitaMuggia vs Pol Casarsa/27/01/2020/Palasport - Muggia
info@basketcasarsa.it

I biancorossi si impongono contro la FIPP al Palacrisafulli di Pordenone

Polisportiva Casarsa > News > Giovanili > U18 Gold > I biancorossi si impongono contro la FIPP al Palacrisafulli di Pordenone
L’under 18 Gold ha la meglio su una tenace FIPP Pordenone che alza bandiera bianca solo nel finale di gara.

Inizio quarto è punto a punto: un botta e risposta sintomo di due squadre agguerrite e non disposte a cedere di un passo.
Dopo i primi minuti però la formazione dei ‘’top five’’ casarsesi alza il tiro e porta i propri in netto vantaggio.
Casarsa lascia un po’ di respiro agli avversari e il periodo si chiude 16 a 24.

Nel secondo quarto i Reds abbassano l’intensità difensiva: imprecisi, distratti, impulsivi, contro i padroni di casa che invece entrano in campo decisi ed aggressivi.
Il clima si riscalda sia in campo che sugli spalti con un gioco fisico e molti contatti non sempre sanzionati dal duo arbitrale.
Vantaggio quasi azzerato e punteggio parziale che recita 21-16.

Al rientro dalla pausa lunga coach Bosini raccoglie i frutti della “chiacchierata” in spogliatoio e l’attacco biancorosso appare più tonico ed efficace.
Decisivo l’atteggiamento più riflessivo dei casarsesi che con tiri da tre in ritmo e un inarrestabile Matteo Fasan sempre presente ai tiri liberi scrive un 53-61 che è il positivo preludio all’epilogo finale.

Un po’ di agitazione sale, la partita è molto sentita, il derby è ancora tutto da giocare contro una squadra che non molla: Pordenone non vuole darla vinta. Dopo un ultimo quarto sofferto da entrambe le parti, i ragazzi di Coach Colombis sono costretti ad ammettere la sconfitta e la sirena conferma la vittoria di Casarsa: 78 a 81.

La prima cosa che mi viene da dire è che non mi aspettavo sinceramente una squadra così agonistica, una squadra con così tanta voglia di vincere.
Siamo stati bravi a mantenere la calma e la tranquillità in campo anche dopo un gran calo di intensità che ci ha portati negli ultimi minuti a una partita punto a punto dalla quale siamo usciti vincitori. Sono contento dell’atteggiamento dei miei compagni e della voglia che ci hanno messo. Commenta Niko Scodeller (foto), il “gigante buono” della squadra.

E coach Dalma ci lascia invece con queste parole:

Portiamo a casa due punti direi a dir poco fondamentali per come si era messa la partita negli ultimi 5 minuti. Bravi a recuperare, ma si poteva chiudere molto prima, a tratti siamo stati molli e superficiali. Purtroppo andiamo in difficoltà quando ci mettono pressione, non riusciamo ad essere incisivi in attacco e perdiamo ritmo in difesa, nelle prossime settimane ci dovremo lavorare per preparare al meglio il filotto di partite difficili che ci aspettano nel girone di ritorno.

Ora, prossimo impegno, sabato alle ore 19.30 sarà ospite al Palarosa la squadra di Tolmezzo.

Niki


FIP PORDENONE vs ASD CASARSA 78-81

Parziali: 16-24, 20-16, 17-21, 25-20


Tabellini:

FIP Pordenone: Accordino 20, Vianello 11, Bot 9, Colombari 11, Tonussi 6, Zussino 7, Deiuri 2, Pedicone 5, Palamin 3, Gaiot 4, Ciaccio. All.Colombis, Ass.Zamparini
ASD Casarsa: Mazzeo 1, Vegnaduzzo 15, Fasan 14, Centis, Moro 12, Miorin, Martello, Zambon, Scodeller 23, Castellarin 13, Berlese 3. All.Bosini, Ass.Dalmazi

Arbitri:

Corrias e Gattullo

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.